Incontra i 10 paesi più poveri del mondo

Far parte dell'elenco dei paesi più poveri del mondo è senza dubbio uno dei peggiori onori che uno stato possa avere. E sfortunatamente, ci sono molti paesi che anno dopo anno appaiono nella triste "top ten" di questo elenco. Inoltre, di solito sono sempre paesi del continente africano, sebbene nel 2019 sia entrato un Paese asiatico. Vediamo cosa sono.

I paesi più poveri del mondo secondo il FMI

L'FMI ​​o il Fondo monetario internazionale prepara ogni anno l'elenco dei paesi più poveri del mondo, basato sulla quantità di PIL pro capite, ovvero sul Prodotto interno lordo pro capite. Nel 2019 l'elenco è il seguente, con l'importo del PIL pro capite in dollari:

  • Sudan del Sud: $ 224,75
  • Burundi: $ 309,87
  • Malawi: $ 361,15
  • Sierra Leone: $ 489,31
  • Repubblica Centrafricana: $ 489,55
  • Mozambico: $ 500,77
  • Madagascar: $ 500,95
  • Repubblica Democratica del Congo: $ 501,65
  • Niger: $ 503,31
  • Afghanistan: $ 577,21

Come abbiamo detto, la stragrande maggioranza sono paesi africani, tranne l'ultimo nella lista, l'Afghanistan, che negli anni precedenti non era apparso in questa "top ten". E ora vediamo, brevemente, le cause di ciascun paese che appare qui. Lo vedremo i motivi non hanno sempre tanto a che fare con le loro risorse o le loro dimensioni per quanto riguarda i conflitti armati subiti dai suoi abitanti.

1. Sudan del sud

Città nel Sudan del Sud

Questa nazione è stata creata nel 2011 ed è la più recente al mondo. e sorse dopo una lunga guerra civile che in qualche modo continua. Pertanto, è impossibile per lui raggiungere qualsiasi tipo di sviluppo mentre la violenza più estrema continua a prevalere.

2. Burundi

Le guerre hanno anche segnato la storia più recente del BurundiIn effetti, in altre occasioni ha superato la lista dei paesi più poveri del mondo. È una terra senza mare e vive di agricoltura, in particolare di caffè, che viene poi esportata nelle caffetterie più selezionate del mondo.

3. Malawi

A differenza della precedente, il Malawi ha mare e persino spiagge meravigliose. In effetti il turismo incipiente sembra aiutare lo sviluppo di un territorio che sta vivendo miglioramenti, ma che per il momento non riesce a lasciare il podio dei paesi più poveri del mondo.

4. Sierra Leone

Periferia di Freetown

Sembra che il nome di questa nazione africana indichi già il carattere indomito e guerriero della sua popolazione. Qualcosa che si manifesta in una guerra eterna e crudele che sta praticamente finendo tutta la gioventù del paese, cioè con forza lavoro e sviluppo.

5. Repubblica centrafricana

La Repubblica Centrafricana è uno straordinario esempio del grande paradosso che molte volte nasconde i paesi più poveri del mondo. In questo caso ci troviamo di fronte a un territorio ricco di oro, diamanti, uranio e persino olio. Tuttavia, questa ricchezza non è sfruttata dalla popolazione locale.

6. Mozambico

Quello che era uno dei gioielli dell'impero d'oltremare del Portogallo, oggi è uno dei paesi più poveri del mondo. E tutto questo nonostante i suoi campi di coltivazione, le sue miniere e le sue risorse energetiche, in particolare il gas naturale. Senza dimenticare la sua buona posizione geostrategica. Tuttavia, gli abusi mi fanno integrare questo posto dei paesi più poveri del mondo.

7. Madagascar

Vista antananarivo

Negli ultimi anni, il Madagascar, la quarta isola più grande del pianeta, si è affermata come una fantastica destinazione turistica per gli amanti della natura. Una fonte di crescente ricchezza, ma quella Non è ancora in grado di alleviare la sua povertà e la sua tradizionale instabilità politica.

8. Repubblica Democratica del Congo

Denominare il Congo è sinonimo di muoversi con le nostre menti verso l'era del colonialismo delle potenze europee in Africa e una splendida natura selvaggia. Ma anche, e sfortunatamente, oggi dobbiamo collegarlo a uno dei paesi più poveri del mondo e anche più violento.

9. Niger

Di tutti i paesi più poveri del mondo menzionati finora, sicuramente il più povero in termini di risorse naturali è il Niger. Stiamo parlando di un territorio praticamente occupato dall'aridità del Sahara. A ciò dobbiamo aggiungere la presenza dei gruppi terroristici dei gruppi più fanatici dell'Islam.

10. Afghanistan

E il terrorismo islamista ha molto a che fare con l'emergere dell'unico stato asiatico in questo elenco dei paesi più poveri del mondo: l'Afghanistan. Un paese un tempo ricco e potente, ma ora impantanato in mille e uno conflitti propiziato sia dall'interno che dall'esterno.

In breve, un altro esempio di la povertà non ha nulla a che fare con possibilità e risorse di ogni territorio a causa dell'incapacità di progredire grazie a una convivenza pacifica.

Loading...