La magnifica Opera Garnier a Parigi, senza eguali

Per gli amanti della musica, classica o no, che sono anche innamorati e hanno la fortuna di fare un viaggio a Parigi accompagnati dal loro partner, poche cose possono essere romantiche come assistere a uno spettacolo all'Opéra Garnier di Parigi. Se è così, devi preparare due cose: i vestiti giusti e affilare la carta di credito.

Immettere il Teatro dell'Opera Garnier

Questo tempio della musica è stato progettato nel XIX secolo dall'architetto Charles Garnier, da cui il suo nome. E ancora ancora in uso come spettacolare scenario operistico, come concepito dall'imperatore Napoleone III, il tuo sponsor. Ed è che l'Opéra Garnier è stato un punto culminante nel suo profondo rinnovamento dell'urbanistica di Parigi, dove i grandi viali che rimangono oggi sono una delle immagini della capitale francese.

Opera Garnier - Rog01 / Flickr.com

Bene, come diciamo,È possibile andare a una rappresentazione in questo edificio. Devi solo controllare il loro programma, vedere cosa coincide con il nostro viaggio e quanto costa, perché non è un'esperienza economica, ed è che nel glamour paghi molto costoso a Parigi.

Storia dell'Opera Garnier

Tuttavia, per entrare nell'edificio non è necessario rivolgersi a una rappresentazione operistica, anche È possibile effettuare la visita turistica, altamente raccomandato. In questo modo puoi conoscerne la storia e molti aneddoti. Ad esempio, si dice che quando l'imperatrice chiese a Garnier se stava per costruire l'opera in stile greco o romano, l'architetto rispose che l'avrebbe progettata in un nuovo stile, quello di Napoleone III. Ed è vero che le sue forme sono molto eclettiche e fondono molte tendenze architettoniche.

Opera Garnier - photogolfer

D'altra parte, sebbene l'imperatore e l'architetto abbiano promesso loro molto felici, la verità è che le opere erano molto lunghe e non poteva essere inaugurato fino al 15 gennaio 1875.

L'interno dell'Opera

La visita turistica all'Opéra Garnier ci mostra tutta l'opulenza di quei momenti. Alcune forme hanno il sapore della borghesia del tempo che veniva qui per vedere e soprattutto per apparire. Il fatto è che devi immaginare questo posto non solo con gli spettacoli sul palco, ma con lo snobismo dei suoi assistenti attraverso l'atrio o la grande scalinata monumentale.

Garnier Opera Room - Chris Chabot / Flickr.com

Tutti sono dettagli carichi di lussi. Tutto molto sovraccarico di oro, specchi, sculture, dando priorità alle forme più opulente dello stile neobarocco. Uno stile che in quegli anni è diventato il simbolo del nuovo splendore e che si è opposto alle forme più austere di neoclassicismo che avevano prevalso nei decenni precedenti.

L'esterno dell'Opera Garnier

Se vuoi un consiglio ti consigliamo di arrivare qui in metropolitana. Ovviamente devi scendere alla stazione di Opera. In questo modo, uscendo, salendo le scale della metropolitana, avrai una prospettiva più impressionante di questo edificio unico.

Opera Garnier - abadesign

È una facciata a due piani, la cui parte più alta e su un fregio evidenzia una gigantesca cupola verde. A differenza di altri edifici monumentali che hanno ingressi laterali, qui si entra attraverso la sua facciata principale, sotto i portici al primo piano e dopo aver salito le scale.

Quei portici, le molte sculture e rilievi, i giochi di colore tra la pietra e quelli d'oro fanno tutto ciò è uno spreco di sfarzo e anche di immaginazione.

«In un'opera, la poesia con la forza deve essere una figlia obbediente della musica.»

-Wolfgang Amadeus Mozart-

La verità è che se ti piace l'opera, dovresti goderti uno qui. Ma se il tuo portafoglio non lo consente, almeno fai il tour guidato all'interno. Mentre siamo consapevoli dei molti ciondoli parigini e siamo viaggiatori di fretta, tuttavia sarebbe imperdonabile non vedere e fotografare la sua facciata.

Video: Claudio Monteverdi: The Coronation of Poppea Part 1 (Febbraio 2020).

Loading...