Il grande palazzo Dolmabahce di Istanbul

In qualsiasi altra città del mondo, il Palazzo Dolmabahce sarebbe il grande gioiello del suo patrimonio. Tuttavia, in una città monumentale come Istanbul, questa grande costruzione piena di tesori, ricchezze e storie a volte non è visitata. Ed è un vero peccato, dal momento che è una vera scoperta.

Posizione del palazzo Dolmabahce

Ma, sebbene ci siano molti turisti che non entrano nelle centinaia di stanze sontuose o camminano attraverso i bellissimi giardini di Dolmabahce, Pochi non lo vedono durante una delle attrazioni turistiche più popolari di Istanbul: una crociera sul Bosforo.

Palazzo Dolmabahce - Gelia

Ed è che il Palazzo Dolmabahce si trova sulle rive del Bosforo, sulla sua costa europea. E per riconoscerlo, è sufficiente confrontare le sue dimensioni con il resto delle costruzioni lungo il fiume, da allora stiamo parlando del più grande palazzo costruito nella capitale turca. Sebbene, prima che sorgesse, qui c'era acqua, poiché la terra in cui si trova gran parte andava al mare durante il 18 ° secolo, da cui il suo nome (dolma è da riempire, e bahce è un giardino)

L'aspetto esteriore del palazzo

in particolare, Il palazzo fu costruito tra il 1842 e il 1853 per ordine di Sultan Abdulmecid. Ha spostato la sua corte qui dall'incredibile Palazzo Topkapi, dal momento che poteva avere più conforto, più in linea con il suo tempo. Ma allo stesso tempo, volevo costruire un palazzo meno orientale e dall'aspetto più europeo, per impressionare le corti del continente.

Palazzo Dolmabahce - EvrenKalinbacak

Per tale motivo, Lo stile del Palazzo Dolmabahce può essere classificato come neo-barocco, con una chiara ispirazione nella Reggia di Versailles. Sebbene, vi sia un grande mix di influenze con elementi che ricordano anche il Rinascimento o il Neoclassicismo. Senza dimenticare che tutto ciò passa attraverso il setaccio dei gusti turchi e la lunga tradizione dell'arte ottomana.

La storia e il presente di Dolmabahce

Beh, quella fu la residenza ufficiale dei sultani turchi dal 1853 al 1922, quando fu cambiato in una nuova forma di governo con il primo presidente della moderna Turchia, Ataturk. Mentre questo politico lo ha tenuto come residenza ufficiale per i suoi soggiorni a Istanbul, poiché la capitale del paese era Ankara.

Palazzo Dolmabahce - Sailorr

E non solo, ma si è rifugiato qui già ammalato ed era dove è morto. Le stanze che occupava furono lasciate così come sono, e anche gli orologi sono stati fermati al momento della sua morte, 9,05 minuti. Le sale che per i turchi sono un punto culminante durante le visite guidate del palazzo, che Attualmente è convertito in un grande museo.

"Se il mondo fosse un solo stato, Istanbul sarebbe la sua capitale".

- Napoleone Bonaparte -

La visita guidata a Dolmabahce

La prima cosa che consigliamo è di alzarsi presto. Dolmabahce non è il monumento più visitato di Istanbul, ma ci sono sempre persone, quindi per evitare grandi code, È meglio alzarsi presto e noleggiare visite guidate. È l'unico modo per entrare. Certo, ce ne sono solo alcuni in spagnolo.

Palazzo Dolmabahce - D.Bond

Una volta integrato in un gruppo Ora puoi goderti le grandi ricchezze del palazzo, alcune delle quali provengono da doni di monarchi europei, come il grande lampadario di cristallo della Boemia nella grande sala donata dalla regina Vittoria. Questa grande lampada è un segno del fatto che siamo in un palazzo molto europeo.

Inoltre, Ci sono altri punti salienti come la balaustra in vetro della scala di cristallo, un esempio di delicatezza e sfarzo in linea con il lusso di queste stanze, dove mancano anche elementi molto tipici delle tradizioni decorative turche come tappeti pregiati ed enormi.

A proposito, quando entri lo vedrai devi indossare dei collant di carta come quelli di un ospedalee l'intero percorso riguarda tappeti e moquette.

Video: ISTANBUL . . . fra oriente e occidente (Marzo 2020).

Loading...