Temuco e il fascino della regione dell'Araucanía

La regione dell'Araucanía è una delle più interessanti del Cile, come la sua capitale, Temuco, che è noto come il "Grande Temuco". È, per eccellenza, il territorio del popolo mapuche, che gli spagnoli battezzarono come "araucaniani" in allusione alla pianta principale che si trova in questa regione: l'araboucaria.

Questa è una delle regioni più ricche di risorse naturali del Cile. inoltre, nascondi favolose bellezze naturali, composto da vulcani, laghi, fiumi, antiche foreste, centri nevosi, sorgenti termali e molto altro. Attualmente, il 45% degli abitanti di questa zona è Mapuches.

Il grande Temuco è una città favolosa, con grandi attrazioni che stranamente non sono così conosciuti. Fa parte del profondo Cile, dove sopravvivono espressioni purissime di comunità indigene, che si alternano alle tradizioni dei discendenti dell'immigrazione europea.

Questo è quindi un posto estremamente interessante, guarda dove guardi. Incontriamo alcune delle sue meravigliose attrazioni.

Totem Mapuche

Essendo il regno dei Mapuches, sarebbe imperdonabile andare a Temuco e non visitare Nueva Imperial. È un luogo situato a 35 chilometri dalla capitale, conosciuta come "la città dell'acquerello".

Lì la cultura autoctona è respirata in ogni angolo. Ci sono mostre permanenti di artigiani, nonché fantastiche fiere a febbraio, maggio, settembre e fine anno.

Il mercato comunale di Temuco è un'altra delle grandi attrazioni della città e della regione. È al centro e fUnisciti ogni giorno.

La famosa Fiera di Pinto è installata nelle vicinanze. È un mercato artigianale dove si trovano abbigliamento, argenteria e oggetti in legno. In questa zona puoi provare deliziosi piatti, di cui non puoi perderti la salsiccia, una delle più famose in tutto il Cile.

Museo regionale di Araucano - ArismendiMauricio / Wikimedia Commons

Sebbene non sia molto grande, è uno dei siti più emblematici della regione. Che ti piaccia la storia o l'antropologia o meno, sei sicuro di avere un momento molto interessante in questo museo. Ha una preziosa collezione di oggetti Mapuche, dalla conquista alla colonia.

Lì conoscerai più in dettaglio i dettagli di quella cultura affascinante. Funziona dal martedì al venerdì, tra le 9:30 e le 17:30. Sabato dalle 11 alle 17 e domenica dalle 11 alle 14

Los Guachacas è uno dei posti migliori dove mangiare a Temuco. C'è la vera cucina locale, impostata anche da danze di cueca dal vivo, musica e oggetti locali. Il morso di Temuco è il piatto più nativo. I prezzi sono molto convenienti.

e per i dolci amanti, niente di meglio che andare al Norweisser Chocolate. C'è un'impressionante varietà di cioccolatini, tutti realizzati con il miglior cacao.

Princess Leap - TravelHound.cl / Flickr.com

I dintorni di Temuco meritano un capitolo a parte. Uno dei percorsi più consigliati è quello che porta a Curacautín e Lonquimay. Da lì si raggiungono le sorgenti termali di Manzanar, un complesso termale che è aperto tutto l'anno.

I più avventurosi possono andare da lì ai salti della Principessa, dell'Indiano e del Malleca. Troverai meravigliose cascate circondate da paesaggi spettacolari. Più avanti si trova il complesso Malalcahuello, uno dei migliori centri termali del Cile.

A circa 82 chilometri da Temuco si trova il centro sciistico di Las Araucarias, che si trova sulle pendici del vulcano Llaima. È un complesso turistico che ha un'infrastruttura eccellente.

Il sito non è solo per sciatori, ma anche lì c'è una grande offerta per passare il tempo, che spazia dai karaoke, alle cene a tema e alle passeggiate con le ciaspole. Certo, il posto è circondato da magnifici esemplari della pianta emblematica: araucaria.

Temuco ha anche una vita notturna dinamica. Nel centro della città c'è una vasta gamma di discoteche e pub, molti di loro con musica dal vivo e un servizio eccellente. Anche il casinò Dreams Temuco è molto famoso. Ha un'architettura davvero unica e offre anche spettacoli dal vivo ogni sera.

Loading...