Le dimore di Newport, pura ostentazione

Molto vicino alla città di Boston e circa tre ore da New York troviamo la deliziosa città costiera di Newport. Migliaia di turisti arrivano qui attratti dalle imponenti dimore costruite da milionari come residenze estive. Autentici gioielli architettonici realizzati da noti artisti delle costruzioni con un gusto raffinato ed elegante che non passano inosservati a nessuno. In realtà, sono l'attrazione principale di questa città.

Oltre ai tour Newport per vedere anche gli esterni di case così famose alcuni aprono le loro porte esponendo il loro interno. È lì che il turista è affascinato non solo dalla grandezza e dalla spettacolarità delle sue dimensioni, ma dalla sua decorazione interna distinta e maestosa.

Le imponenti dimore di Newport

Marble House

Il viaggiatore deve iniziare la sua passeggiata su Bellevue Avenue. Già qui inizierai a intravedere alcune delle belle dimore che affliggono il posto. Uno dei più famosi è la Marble House. Fortunatamente, questa è una delle poche case che consentono l'accesso al suo interno. Il tour dei loro soggiorni dura circa due ore.

Marble House - Yosefer

La sua costruzione iniziò nel 1888 e terminò quattro anni dopo. Appartiene alla famiglia Vanderbilt, i cui membri sono diventati milionari grazie alle linee ferroviarie e alle navi a vapore.

La sua architettura si basa sul Petit Trianon de Versailles. Come si suol dire, è stato un regalo del proprietario a sua moglie quando ha compiuto 39 anni. È circondato da giardini e sul retro è stata costruita una piccola casa da tè sul bordo di alcune imponenti scogliere sopra l'Oceano Atlantico. Uno spazio che è attualmente utilizzato per le celebrazioni.

Gli interruttori

The Breakers era di proprietà della stessa famiglia Vanderbilt. All'inizio era una casa di legno. Tuttavia, prese fuoco e fu sostituito dalla splendida casa che vediamo oggi, il più impressionante dei quali troveremo a Newport per stile e dimensioni.

The Breakers - jiawangkun

Questa dimora è stata progettata dall'architetto Richard Morris Hunt. Alcuni dei migliori artigiani del tempo, chi decoravano l'interno con marmi portati dall'Italia e dall'Africa ed elementi, come un camino, acquisiti nei castelli francesi.

Chateau-sur-Mer

Un'altra dimora da tenere a mente è Chateau-sur-Mer, costruita nel 1852. Apparteneva alla famiglia Wetmore, arricchita dal commercio cinese. È una villa in stile italiano interamente in pietra, che dà una certa aria di freddezza. È circondato da splendidi giardini con bellissimi alberi molto ben tenuti.

Chateau-sur-Mer - jiawangkun

Fu il primo grande palazzo che fu costruito a Newport (fu terminato a metà del XIX secolo) e fino all'arrivo del Vanderbilt detenne il titolo di più ostentato. Nel 2006 è stato dichiarato monumento storico.

«Il denaro è molto facile da guadagnare se non vuoi altro. Ma con poche eccezioni, ciò che gli uomini vogliono non sono i soldi, ma il lusso, l'amore e l'essere ammirati. »

-John Steinbeck-

Altre dimore

Se il visitatore ha più tempo Puoi vedere altre dimore vicine come The Elms, la casa estiva della famiglia Berwind, magnati di carbone. Una dimora che ricorda molti castelli francesi.

The Elms - jiawangkun

Né dovresti perdere il Isacc di Bell House, una casa completamente rivoluzionaria per il suo design con elementi esotici e coloniali e il cui interno è rivestito in legno.

Una passeggiata attraverso Newport, una città marittima per eccellenza

A Newport, oltre a conoscere le loro dimore, Puoi anche fare un tour chiamato dai locali come Cliff Walk. Questo è un percorso che si estende tra le magnifiche dimore e il mare blu. Vale la pena godersi questa piacevole passeggiata e la brezza marina che ci sfiora i volti.

Newport - Jon Bilous

poi, Si consiglia di fermarsi a Brenton Point Park,da dove si possono ammirare splendidi panorami. Se il viaggiatore è stanco, può sdraiarsi sull'erba o sedersi lì per riposare.

Coloro che si sentono forti per continuare possono avvicinarsi ai moli della città, al molo di Bowen e al molo di Bannisterś, dove puoi goderti un giro in barca. Un'altra opzione è quella di avvicinarsi al centro della città, il Brick Market. Nei suoi negozi è possibile acquistare tutti i tipi di souvenir.

I curiosi non vorranno andarsene senza visitare la chiesa romana di Santa Maria, fondata nel 1848. In essa ebbe luogo il collegamento di Jackeline Bouvier con l'allora senatore degli Stati Uniti. John F. Kennedy, che in seguito sarebbe stato eletto presidente. Pertanto, nel 2008 è stato nominato un luogo storico.

Video: La ciudad del sueño americano (Novembre 2019).

Loading...