Pedalare per Madrid: vantaggi e svantaggi

Uno dei grandi mal di testa di Madrid è l'inquinamento, soprattutto in orari specifici. Per evitarlo, vengono prese misure come il divieto puntuale di accedere al centro con determinati veicoli. Tuttavia, una buona soluzione sarebbe quella di andare in bicicletta a Madrid. Ma fino a che punto è possibile?

Andare in bicicletta per andare al lavoro, all'università o fare commissioni ha molti vantaggi. Ad esempio, non dovresti perdere tempo a cercare un parcheggio e i tanto temuti ingorghi nella capitale scompaiono per i ciclisti.

Anche così, ci sono alcuni inconvenienti per coloro che scelgono di andare in bicicletta a Madrid. Ecco perché ci chiediamo se la capitale spagnola sia una città adatta al ciclismo.

Problemi in bicicletta a Madrid

Pista ciclabile a Madrid

L'Organizzazione dei consumatori e degli utenti (OCU) ha condotto un sondaggio in cui hanno chiesto a persone di diverse città una valutazione delle condizioni delle piste ciclabili, dei servizi di noleggio biciclette, della facilità di accesso ai trasporti pubblici o della velocità del traffico, tra le altre questioni.

I risultati hanno mostrato un brutto punteggio per Madrid. Si trovava in coda, dietro altre nove città come Siviglia (quella con il miglior punteggio), Palma di Maiorca o Malaga.

Particolarmente brutta è stata la valutazione dei cittadini su chilometri e la qualità delle strade abilitate al transito dei ciclisti. I piani del Consiglio Comunale erano di costruire oltre 500 chilometri di piste ciclabili prima del 2016, ma a quel tempo (2017), c'erano appena 280.

Nel corso del 2018 sono stati costruiti diversi chilometri e il piano di ampliamento del numero di piste ciclabili proseguirà nel 2019. Tuttavia, per molti gruppi non è ancora sufficiente.

Un altro dei grandi problemi che i cittadini vedono è l'aggressività del traffico. A questo punto, anche la capitale spagnola è stata la peggiore. E questo è probabilmente il motivo per cui così tanti ciclisti si rifiutano di andare in bicicletta attraverso Madrid.

Punti a favore delle biciclette a Madrid

Stazione per biciclette

Ma nonostante questi cattivi risultati, La buona percezione che le persone di Madrid hanno del servizio pubblico di biciclette è rilevante, BikeMad. Da quando il Consiglio comunale ha assunto la sua gestione, il servizio è migliorato, il che è stato particolarmente apprezzato dai cittadini.

Oggi BiciMad offre più di 1500 biciclette e ha 165 stazioni sparse per il centro città, una ogni 300 metri. Inoltre, i prezzi sono molto convenienti. Quindi questo sarebbe un punto importante a favore dell'uso della bicicletta a Madrid.

5 consigli per viaggiare a Madrid in bici

Piazza Cibeles - Prashanth Raghavan / Flickr.com

Il comune di Madrid offre sul suo sito Web alcuni suggerimenti per andare in bicicletta in città. Come dice lo stesso sito Web, andare su due ruote attraverso la capitale non è pericoloso, purché vengano rispettati gli standard minimi.

  1. Attraversa il centro della corsia: Il motivo di questo consiglio è di evitare che le auto possano correre il sorpasso senza la distanza minima o impedire ad un'auto di aprire la porta e portare avanti il ​​ciclista.
  2. Guidare dritto ed essere prevedibili: consiglia di indicare le manovre con le braccia per evitare che i conducenti si confondano con i movimenti o i cambi di direzione.
  3. Guidare a una velocità adeguata: il ciclista deve adattarsi alla velocità della strada su cui sta guidando. Se, ad esempio, ti trovi in ​​una strada con un'alta densità pedonale, è meglio scendere dalla bici e camminare accanto.
  4. Cerca il percorso più sicuro: È meglio trovare l'itinerario più tranquillo. Aumenta, e molto, la sicurezza quando si utilizzano piste ciclabili o strade meno percorse, sia da auto che da pedoni.
  5. Mantieni la bici in buone condizioni: Come un'auto, è necessario controllare i freni, i cambi o le ruote ogni tanto per tenerli sempre pronti. Ciò fornisce molta più sicurezza durante la guida.

Sebbene ci siano aspetti negativi del ciclismo a Madrid, ci sono anche dei vantaggi. La tua tasca, il tuo cuore (non dimentichiamoci dell'esercizio fisico) e la tua città ti ringrazierà. Forse non ora, ma senza dubbio Madrid sarà una città per le biciclette.

Video: RIGORI CON LA BICICLETTA Sfida Pericolosa (Novembre 2019).

Loading...