Cabo de Vilán: i paesaggi più aspri della Galizia

Le scogliere del promontorio di Vilán danno vita a una delle immagini più belle e mozzafiato della Galizia. Un posto sulla costa di La Coruña che vale la pena visitare. Per convincerti di questo vogliamo mostrarti. Sei con noi?

La bellezza delle scogliere del promontorio di Vilán

Questo splendido sito naturale si trova a Costa da Morte. In realtà, questo è uno dei tratti più pericolosi della costa galiziana. Un pezzo di costa con paesaggi bruschi e acque in tempesta che hanno causato terribili tragedie.

Scogliere del promontorio di Vilán

Nel corso della storia, le forti onde causate dai venti galiziani hanno causato innumerevoli incidenti tra le navi che navigavano vicino alla costa. E alcuni erano davvero tragici.

Il più noto fu il relitto della nave britannica HMS Serpent, nel 1890. In esso 172 marinai persero la vita, solo tre sopravvissero. Il luogo in cui furono sepolti è molto vicino alle scogliere, è chiamato il Cimitero degli inglesi.

Faro di Cape Vilán

Faro di Capo di Vilán

Ha una forma ottagonale e 24 metri di altezza. Sorge su un promontorio roccioso da cui è possibile vedere le famose scogliere, che si trovano a circa 80 metri sul livello del mare.

Questo è stato il primo faro elettrico che ha iniziato a funzionare in Spagna. Lo fece nel gennaio 1896, sei anni dopo la tragedia del serpente.

Questo faro ha sostituito un precedente di vapore. Si trovava in un punto dal quale rimanevano aree cieche, quindi gli incidenti marittimi erano talvolta inevitabili.

Oggi puoi visitare un museo dedicato ai fari, con un centro di interpretazione del relitto. Conoscerai la storia di questo faro e anche di questa parte della costa galiziana attraverso fotografie e oggetti molto diversi.

Sulla strada per il faro

Cabo de Vilán

Non solo il faro è interessante, la strada per raggiungerla ti farà godere di viste spettacolari, dalla fine di Vilán e l'intera costa. Sentirai vertigini quando guarderai le scogliere e contemplerai un paesaggio vergine e selvaggio.

Inoltre, Avrai la possibilità di vedere molti uccelli. Sule, cormorani o shearwaters, tra molti altri, nidificano in questa zona accidentata. Se vuoi vederli, guarda in particolare l'isolotto vicino alla costa.

In ogni caso, questo bellissimo angolo di Galizia dà molto, soprattutto per le foto spettacolari con cui invidiare i tuoi amici. Fermati e goditi la natura nel suo stato più puro, senza fretta e intenso.

Cos'altro vedere a Costa da Morte

Faro di Corme sulla Costa da Morte

Come ti abbiamo detto all'inizio, le scogliere del promontorio di Vilán si trovano sulla Costa da Morte. e nei dintorni ci sono molti altri posti che consigliamo di visitare. Questi sono alcuni di essi:

  • Ponteceso: un piccolo consiglio che vale la pena conoscere per il suo piccolo faro bianco su una sporgenza verso il mare. Un luogo idilliaco da cui ammirare splendide viste panoramiche.
  • Monte Branco Viewpoint: Se vuoi avere le migliori viste sull'estuario del fiume Anllóns, devi salire su questo punto di vista. Le foto che puoi scattare qui saranno fantastiche.
  • Laxe: Ecco la famosa spiaggia dei cristalli. Per anni è stato usato come una discarica di vetro. Oggi, a causa dell'erosione del mare, la sua "sabbia" sono piccoli frammenti arrotondati di cristalli.
  • Spiaggia di Lobeiras: Qui vedrai uno degli angoli più pittoreschi della Galizia. Un posto molto tranquillo e fotogenico grazie ai magazzini dei pescatori e alle barche ormeggiate sulla riva.
  • Spiagge di Reira: Sono un insieme di piccole spiagge unite. Spiagge di sabbia bianca e dove curiosamente soffia il vento. È un posto magnifico per trascorrere un pomeriggio o un'intera giornata, indipendentemente dal periodo dell'anno.

Assicurati di visitare le scogliere del promontorio di Vilán durante la tua visita in Galizia. La loro bellezza selvaggia li rende uno dei paesaggi più belli della comunità galiziana. E li hai annotati nel tuo elenco di cose in sospeso da vedere?