Doi Inthanon: un'escursione da Chiang Mai

Doi Inthanon è la montagna più alta della Thailandia,a salire a più di duemilacinquecento metri sul livello del mare, ed è uno dei luoghi che devono essere visitati in qualsiasi viaggio nel paese. Pertanto, di seguito ti diciamo come arrivarci facendo un'escursione da Chiang Mai, così come altre informazioni di interesse. Sei con noi in questo viaggio verso l'alto?

Cascata Mae Ya

Il Parco Nazionale Doi Inthanon nasconde molte attrazioni. Alcuni sono la cascata di Wachirathan, con ottanta metri di caduta; la cascata di Mae Klang, meno alta e carina, ma più consigliata per una nuotata; o la grotta Borichinda, la più famosa del parco e in cui, grazie all'ingresso del sole, si crea un'atmosfera magica.

Oltre a godere della natura del luogo, Puoi passeggiare nel villaggio del gruppo etnico Karen Ban Sop Had, circondato da risaie e altre colture; o acquista un prodotto fatto a mano in un mercato Hmong. Tutto questo prima di raggiungere l'ambita vetta del Monte Doi Inthanon, in cui un cartello ci ricorda che siamo nel punto più alto della Thailandia.

D'altra parte, Una delle escursioni più importanti del Parco Nazionale Doi Inthanon è quella di Gew Man Pan Trekking, Inizia vicino alle splendide pagode reali e dura circa due ore. Per questo è necessario andare con una guida del luogo stesso, che comporta un prezzo di 20 THB (bagno tailandese).

Foresta di Doi Inthanon

Chiang Mai dista circa un'ora e un quarto dal primo punto di interesse di Doi Inthanon. Un'opzione per raggiungere la destinazione è attraverso una delle numerose tour quello esiste Questi vengono effettuati in minibus o furgone con una guida di lingua inglese e includono il ritiro presso l'alloggio e il ritorno.

Per quanto riguarda i prezzi, questi di solito vanno da 1,1 a 1.500 THB, che equivale a circa 28-38 euro. Tutto dipende dai benefici di ciascuno giroBene, ci sono alcuni che ti consentono di visitare più luoghi, altri che durano più a lungo, che offrono cibo o fanno il trekking per natura, ecc.

Altri modi per arrivare a Doi Inthanon da Chiang Mai sono in taxi, con la quale esiste la possibilità di spostarsi facilmente tra i diversi punti di interesse del luogo; o in un veicolo a noleggio. Quest'ultima è l'opzione più economica di tutte e quella che offre maggiore libertà ai viaggiatori. Meglio se hai una mappa o un GPS.

D'altra parte, coloro che preferiscono trascorrere la notte a Doi Inthanon invece di fare un'escursione di andata e ritorno da Chiang Mai possono dormire nello stesso parco. Ed è quello ci sono stazioni, campeggi o bungalow dove trascorrere la notte.

Se non vuoi passare la notte nel parco, è meglio lasciare Chiang Mai alle sette o alle otto del mattino per sfruttare al meglio la giornata. In questo modo ci sarà tempo per godere più serenamente di tutta la bellezza di questo luogo.

Wat Phra That Doi Suthep a Chiang Mai

A Chiang Mai puoi approfittare per visitare vari luoghi di interesse, a cominciare dal suo centro storico, definito dal muro e dal fossato che lo circonda. Ospita molti templi buddisti, come Wat Chian Man o Wat Chedi Luang; o il monumento ai Re Magi, che rappresenta diversi monarchi Lao-thailandesi.

A Chiang Mai puoi anche vedere l'Elephant Nature Park, un rifugio per elefanti che ti permette di trascorrere la giornata con loro; le rovine di Wiang Kum Kam, che sono i resti di quella che era la capitale del regno di Lanna; Dos Pui, la seconda montagna del Parco Nazionale Soi Suthep-Pui; o Wat Phra Doi Suthep, uno dei templi più importanti della Thailandia.

Come vedi le opzioni per divertirsi a Chiang Mai sono molte, oltre a visitare Doi Ithanon. E questa è una delle zone più attraenti della Thailandia.