The Navajos: Meet a Legendary Ethnicity

In tutto il mondo ci sono diverse razze ed etnie, alcune delle quali meritano la nostra attenzione. Oggi, i Navajos formano la più grande nazione indiana americana. Una città che potrebbe non essere conosciuta molto al di fuori del paese, ma che esiste e ha una storia interessante da raccontare. Hai il coraggio di incontrarli?

Chi sono i Navajos?

Tom tietz

Abbiamo anticipato che esiste la più grande comunità di nativi americani. Si trovano in Arizona, New Mexico, Utah e Colorado. Puoi trovare una piccola comunità in Messico, ma la maggior parte abita nelle terre degli Stati Uniti.

La sua origine risiede in Canada e si trasferirono negli Stati Uniti nel XIII secolo. La sua principale fonte di reddito e mezzi di sussistenza era sempre la caccia e l'agricoltura, qualcosa che sembrano avere innato nel loro essere.

Tuttavia,da altri popoli indiani hanno imparato a seminare e tessere. E quando si occuparono degli spagnoli che arrivarono in America nel diciassettesimo secolo, impararono nuovi mestieri, come l'allevamento di pecore o la lavorazione dell'argento e perdite preziose.

«Forse viaggiare non è abbastanza per prevenire l'intolleranza, ma se puoi mostrarci che tutte le persone piangono, ridono, mangiano, si prendono cura e muoiono, allora puoi introdurre l'idea che se proviamo a capirci, forse anche facciamo amicizia. »

-Maya Angelou-

Alcune curiosità

tobkatrina

Il nome di questa tribù deriva dalla parola del suo linguaggio "navahuu" che significa letteralmente "alveo arido". Il passare degli anni li ha fatti mescolare con altre etnie, Quindi oggi è possibile trovare Navajos con caratteristiche molto diverse.

Gli spagnoli li hanno da tempo definiti "indiani Apache". È qui che è nata l'idea che nei film occidentali c'erano indiani che indossavano piume e pellicce come i Navajos.

È interessante notare che, a differenza di molti gruppi etnici in cui le donne sono sottovalutate, tra i Navajos questo svolge un ruolo preponderante. In effetti, è la proprietaria dei bambini, della terra e del bestiame. Quando si sposa, è l'uomo che si muove per vivere con lei, e non viceversa.

I Navajos e le loro relazioni con gli Stati Uniti

Tom tietz

Quando nel 1846 gli Stati Uniti invasero Santa Fe nella guerra messicano-americana, dopo di essa vi furono numerosi scontri che si conclusero con la sottomissione dei Navajos al popolo americano. Diversi anni dopo Nel 1868 fu firmato un trattato per creare la Riserva popolare navajo, una riserva individuale di circa 70.000 km².

Alla fine sembravano liberi, ma tutto è cambiato quando il petrolio è stato scoperto sulla loro terra. Gli Stati Uniti, spinti dalle compagnie petrolifere, volevano ottenere l'usufrutto delle terre del rasoio, qualcosa che pensavano di ottenere dai buoni o dai cattivi.

Nonostante i progressi che il governo Navajo ha ottenuto in termini legislativi, esecutivi e giudiziari, non potevano impedire che le loro terre venissero sfruttate a beneficio di altri.

Tuttavia, questo non è rimasto così, perché hanno combattuto per ottenere un risarcimento per la cattiva gestione delle loro terre. Fu una delle maggiori richieste mai presentate da una nazione indipendente.

I Navajos vinsero il processo e il governo federale di Gli Stati Uniti hanno dovuto pagare la cifra considerevole di 554 milioni di dollari, che il gruppo etnico pensa ancora a come investire, in particolare per alleviare la povertà delle persone.

Dove incontrare il popolo Navajo

Daniel Avram

Lo sai viaggiare è più che scegliere un posto e andare, dobbiamo studiare i luoghi di interesse, la storia, la cultura e come sono le persone del paese. Per sfruttare al massimo il tuo viaggio, andare in profondità nel luogo che visiti è l'idea migliore.

Se stai pensando di visitare gli Stati Uniti, non dimenticare di attraversare uno qualsiasi degli stati in cui si trovano i Navajos. Nonostante la sottomissione a cui questa città è stata sottoposta, sono persone amichevoli e ospitali, oltre che affidabili. Non aver paura o sorprenditi se sei invitato a mangiare a casa, fa parte della loro cultura.

Goditi tutto ciò che ti offrono e chiedi tutto ciò che desideri. Sebbene abbiano una propria lingua, la maggior parte di loro parla inglese, quindi non sarà difficile comunicare. Lo sai Un tour in Arizona, Utah, Colorado e New Mexico potrebbe essere il tipo di avventura che stavi cercando.

Video: Do you know where Native Americans come from? (Gennaio 2020).

Loading...