Incontra la Slovacchia, un bellissimo paese europeo

La Slovacchia, nel cuore della vecchia Europa, è un paese sconosciuto. Forse a causa della sua giovinezza, da quando è stata fondata nel 1993, dopo la separazione dell'ex Cecoslovacchia. O forse perché le sue attrazioni sono oscurate dalle meraviglie dei paesi vicini come Austria, Repubblica Ceca o Polonia.

Tuttavia, La Slovacchia è un paese affascinante. Con attrazioni per tutti i gusti e per ogni tipo di viaggiatore.

C'è di tutto e con due ovvi vantaggi: Non è una destinazione di massa, quindi puoi visitare senza gli oneri di altri luoghi vicini, e forse per questo motivo, è anche una destinazione molto economica.

Intendo ci sono abbastanza motivi per fare un viaggio in Slovacchia. Per chi lo fa, ecco cinque diversi motivi per scoprire questo paese dell'Europa centrale.

1. Bratislava, la capitale della Slovacchia

Bratislava - TTstudio

La capitale del paese è una città di medie dimensioni sulle rive di un fiume impressionante come il Danubio. Gli episodi chiave per comprendere questo giovane paese dell'Europa centrale sono rappresentati nelle strade di Bratislava, poiché qui è possibile vedere le tracce dell'elegante e potente impero austro-ungarico o le vestigia della Cecoslovacchia dei tempi del comunismo. Ma soprattutto viene scoperta la forza e il futuro del Paese.

«Credo nello sviluppo della nazione e, quindi, nello sviluppo di tutto ciò che è nobile e benefico per la società.»

-Milan Rastislav Štefánik-

Certo, ci sono monumenti interessanti che ci raccontano la storia del luogo. Soprattutto letteralmente sorge Castello di Bratislava Questo gioiello dell'eredità slovacca risale al X secolo e da allora sorge sul centro storico, dove si trovano anche altri edifici di interesse come l'antica chiesa francescana o quella moderna di Santa Isabel.

Palazzo Grassalkovic - rorem

Tuttavia, il più sorprendente è passeggiare nell'elegante centro storico, davanti a palazzi come Grassalkovic o Primate, passando davanti alla storica porta di San Miguel o raggiungendo il cimitero sovietico di Slavín.

Tutto quel centro storico rimane molto attivo e vivace fino alle prime ore del mattino, da allora Bratislava ha una vita notturna francamente sorprendente.

2. Parco nazionale del Paradiso slovacco

Parco nazionale del Paradiso slovacco - Milosz_M

Non si può dire che il nome di questa area protetta non sia suggestivo, anche se nella lingua locale lo troverete con il nome di Národný park Slovenský raj. Questo parco nazionale di poco meno di 20.000 ettari È un paradiso per gli escursionisti e, soprattutto, per gli amanti della fotografia, da qui cattureranno immagini uniche di montagne, ripidi canyon, cascate e grotte.

Grotta di ghiaccio di Dobsina - Roland Tóth / Flickr.com

È piuttosto un'avventura percorrere i sentieri del Paradiso slovacco, ma lo sforzo lo premia sono noti luoghi come l'impressionante grotta di ghiaccio di Dobsina, l'Hornad River Gap o il Klastorisko, dove c'era un monastero dei Cartusiani i cui resti archeologici sono visitabili.

3. La città termale di Piestany

Piestany Spa - Pepiccino

Questa storica località balneare si trova a ovest della Slovacchia e a meno di 80 chilometri da Bratislava. Una posizione che rende Essere ben collegato su strada con l'Austria e la Repubblica cecae ha persino un proprio aeroporto per i voli internazionali.

In effetti, la stragrande maggioranza dei clienti della spa Piestany sono stranieri, che vengono qui attratti dai vantaggi offerti dai loro sorgenti termali per condizioni reumatiche, ossee e artritiche.

Ma oltre alla sua fama per il turismo della salute, la verità è che il posto ha un enorme fascino, da allora è un'isola termale tra due rami del fiume Vah, dove alcuni resort che sfruttano le acque in strutture che combinano il gusto del vecchio e l'efficacia delle più moderne tecniche aprono le loro porte.

4. Sito del patrimonio mondiale in Banska Stiavnica

Banska Stiavnika - Palino Spisiak

Questa città al centro del paese è uno dei più grandi tesori della Slovacchia. Per iniziare, dalla posizione di questa città, che fu costruito in un'enorme caldera creata millenni fa dal crollo di un vulcano.

Solo quei dati ti invitano già a scoprirli, ma se lo sai anche lì una città medievale è quasi interamente conservata, quindi è molto più appetibile.

Questa città del Medioevo È stato sviluppato grazie alle grandi miniere d'oro e d'argento che sono state trovate nella zona. Ciò lo rese ricco, ma lo rese anche una conquista molto desiderabile per tutti gli invasori dell'ambiente, così finirono per costruire due castelli nel 16 ° secolo, che sono ancora conservati oggi.

Questi castelli sono stati trasformati in due musei e sono, accanto alla piazza monumentale della Trinità, nel centro di Banska Stiavnica, le principali rivendicazioni turistiche. Inoltre, è possibile visitare le gallerie di alcune vecchie miniere alla periferia della città.

5. Piste da sci Donovaly

Donovaly - TTstudio

Non tutto è patrimonio storico in Slovacchia e splendidi paesaggi protetti. Ci sono anche complessi sportivi come la località invernale di Donovaly, situata nel nord del paese, e quello è uno dei più spettacolari in questo intero territorio.

Non è una stagione particolarmente alta, poiché la sua vetta non raggiunge i 1.400 metri, tuttavia, nelle sue diverse tracce ci sono posti per tutti i livelli, quindi è uno dei più interessanti del paese. E per i visitatori dell'Europa occidentale, senza dubbio, il prezzo economico dei diversi hotel vicino alle piste, lo rende una vera attrazione.

Foto di copertina: Edgar Barany C / Flickr.com

Video: Slovacchia: Kiska eletto Presidente (Dicembre 2019).

Loading...