Le mura romane di Lugo, patrimonio dell'umanità

La Spagna conserva un magnifico patrimonio monumentale. In questa occasione, vogliamo scoprire uno dei suoi gioielli più antichi e più belli. Viaggiamo in Galizia per visitare le mura romane di Lugo, un muro che, pur avendo una storia antica, è conservato in perfette condizioni. Lo vuoi vedere?

Il Mura romane di Lugo, il più speciale al mondo

Adarve de la muralla - Vicente Maza Gómez / commons.wikimedia.org

Ci sono molte vestigia dell'Impero romano in Europa, come la città di Pompei, il Colosseo o l'acquedotto della città di Segovia. ma Se c'è qualcosa che rende diverse le mura romane di Lugo, è l'unica al mondo che viene preservata intera. Per questo motivo, è stato nominato un sito del patrimonio mondiale.

Il muro fu costruito nel terzo secolo, Ha una lunghezza di 2,2 chilometri e dieci porte d'ingresso. Lungo le stesse 71 torri dell'originale 85 sono innalzate. Nel 2000 è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco, per il suo stato di conservazione e la sua indubbia bellezza.

Parti del muro

La struttura difensiva delle mura romane di Lugo era formata dal fossato, che impediva l'ingresso delle truppe difensive, e il intervallum, uno spazio tra il muro e gli edifici. Inoltre, ciò che spicca maggiormente sul muro sono le sue dieci porte, cinque romane e cinque che furono costruite in seguito. Questi sono i più importanti:

1. Porta di Santiago

Puerta de Santiago - P.Lameiro 7 commons.wikimedia.org

È di epoca romana, sebbene sia stato modificato. È anche noto come Porta del Postigo. Era una porta che una volta utilizzava solo membri della Chiesa per accedere ai frutteti.

2. Porta Miñá

È un'altra porta di origine romana e È uno di quelli che è stato appena modificato. Prendi questo nome perché si trova sulle rive del fiume Miño. Ha una volta a botte e un arco semicircolare. E molto vicino c'è un involucro progettato per il corpo di guardia.

3. Porta di San Pietro

Porta di San Pedro - Jose Luis Cernadas Iglesias / Flickr.com

È un'altra porta romana quella servì per dare accesso alla strada che conduceva alla Castiglia, in direzione di Astorga. Attualmente è un punto di attraversamento del Camino de Santiago. È fiancheggiato da due torri e ha anche un recinto per il corpo di guardia. All'esterno c'è uno scudo della città di Lugo.

4. Porta falsa

È un'altra porta romana molto modificata, popolarmente conosciuta come la porta di Boquete. È stato chiuso più volte. Il primo nel Medioevo, anche se fu aperto già nel diciassettesimo secolo, quando fu creato l'Ospedale San Bertomeu. Per anni fu la porta attraverso la quale le poste entravano e uscivano fino a La Coruña.

5. Nuova porta

È l'ultima porta romana, che ha permesso l'uscita di Betanzos. Fu ricostruita durante il Medioevo e successivamente, nel 1900, da Juan Álvarez de Mendoza, perché era in cattive condizioni. Da esso è possibile vedere un'immagine spettacolare della città di Lugo con la cattedrale sullo sfondo.

Importanza delle mura romane di Lugo

Tela del muro - Jose Luis Cernadas Iglesias / Flickr.com

Le leggende dicono che il muro romano di Lugo fu costruito per proteggere una foresta, la "Foresta Sacra di Augusto", in latino Lucus Augusti, da dove deriva il nome di Lugo. Ma la verità è che il muro che definisce il centro storico della città e serviva per sigillare in modo permanente l'annessione del nord-ovest della penisola all'Impero romano.

Sono passati secoli e sono ancora orgogliosi. E non solo, ma è riconosciuto in tutto il mondo. In effetti è gemellato con un altro muro, anche se molto diverso: la Grande Muraglia cinese. Fu nel 2007 quando le città di Lugo e Qinhuangdao, dove si trova la prima sezione di importanza del muro cinese, si unirono ai loro spiriti.

"Muore lentamente chi non viaggia, chi non legge, chi non ascolta la musica, chi non trova grazia in se stesso."

-Pablo Neruda-

Il muro romano di Lugo è una delle meraviglie della Spagna che nessuno può perdere. E dal 2015 fa parte del Camino de Santiago grazie a un'estensione che è stata effettuata. Pertanto, tutti i pellegrini possono attraversare la città e godere di panorami che possono farli viaggiare indietro nel tempo.