Platea Madrid: il centro ricreativo gastronomico

Platea Madrid è un importante centro di svago gastronomico nella capitale della Spagna. Siamo di fronte a uno spazio che ha una superficie di 5.800 metri quadrati, con una capacità di 1.100 persone. Tutto ciò significa un investimento di oltre 60 milioni di euro, niente di più e niente di meno. Pensi che se facciamo una passeggiata in questo centro gastronomico?

Avere sei stelle Michelin è un incentivo a conoscere una ventina di bar. Logicamente, ha un'offerta eccellente diversificata. Questo importante spazio per il tempo libero gastronomico si trova nel vecchio cinema Carlos III, che si trovava in Plaza de Colón.

Ha cinque piani, dove ci sono posizioni di chef e marchi gastronomici. Il suo obiettivo principale è alimentare o vendere in un formato "da asporto". Se vuoi accedere a questo spazio, ci sono 3 ingressi, potendo farlo da Goya, Marqués de Zurgena ed Hermosilla.

Origine del progetto

plateamadrid.com

Abbiamo parlato di un progetto promosso da Triton Capital. In origine, Non è stato progettato come un mercato, ma come un multispace gastronomico. Lì, gli operatori pagano un reddito variabile basato su un importo minimo, piuttosto che su un affitto. L'avvio del progetto ha comportato un investimento elevato all'epoca.

In questi venti post gli chef incontrano i più melograni e un'offerta ampia, strutturata in questo modo:

  • Ha una pianta a livello stradale, chiamata Patio, in cui vi sono diverse posizioni di più operatori, con tavoli al centro, tutti in un'area aperta.
  • Sulla cima dei due piani, abbiamo "Arriba", il ristorante di Ramón Freixa. È un cocktail bar, nonché un'area di eventi aziendali.
  • Non dobbiamo dimenticare che, inoltre, c'è uno spazio di grande versatilità con la cucina gestita da ChefsLab, guidato da Sergio Pérez.
  • Il palcoscenico del vecchio cinema è quello dedicato all'area degli eventi.

Alta Cucina

Platea Madrid - Queseria la Antigua de Fuentesauco / Flickr.com

Un fatto importante che dovrebbe essere considerato sono le sinergie che tre grandi chef hanno creato che aggiunge sei stelle Michelin e undici soli della Guida Repsol. Qui citiamo Paco Roncero, Pepe Solla e Marcos Morán.

Gli chef non hanno barre differenziate, ma bar nel seminterrato e nel patio, a seconda del concetto di cibo. Qualcosa firmato congiuntamente dal trio di chef, responsabili della creazione di diversi marchi che segnaliamo:

  • Mordere: hanno sandwich, spiedini ed empanadas.
  • castizo: fritti, tortillas o crocchette al centro della scena.
  • Entrecortes: pollo arrosto, hot dog o hamburger.
  • cucchiaio: riso, stufati e verdure come protagonisti.
  • La Batea: tra gli altri, possiamo assaggiare polpi e ostriche.

Ramón Freixa, un grande protagonista

Prima abbiamo parlato del bistrot di Ramón Freixa, che Ha due stelle Michelin nella sua sede dell'hotel Unique a Madrid. Il suo prezzo medio è di 40 euro.

Platea Madrid - ACME / Flickr.com

Nel cortile o pianta che si trova al livello della strada, Sono presenti bar iberici. Lo trovi sia in Taste of Dehesa che in snack a La Hora del Vermut.

Altri anche degno di nota sono le barre delle sinergie, dove è presente il messicano Beso de Sal, di Álex de la Fuente; quello del cibo peruviano Kinúa Peru Food, di Kiko Zeballos; lo Shikku orientale, di Rafael Sánchez; e l'italiano Fortino, che guida Ranieri Casalino.

Al piano terra si trova Gold Gourmet, Cooking The Kitchen Company e una vasta offerta gastronomica, oltre a un negozio di merci e il fiorista Alfabia.

«Il cibo unisce le persone a molti livelli diversi. È il cibo dell'anima e del corpo; È davvero amore. »

-Guida di Laurentis-

Platea Madrid, una vasta gamma di bevande

Platea Madrid - ACME / Flickr.com

Per quanto riguarda l'argomento delle bevande, questo è un business di cui Platea Madrid è direttamente responsabile in termini di gestione. Possiamo vederlo materializzato in diverse barre. Se parliamo di cocktail, sono responsabili i barman Diego Cabrera e Lucas Anastasio, con la quale qualità e talento sono assicurati.

Possiamo mangiare alle bancarelle Platea ad un prezzo medio che va dai 20 ai 30 euro, con vini o birre in una gamma di prezzi che va da 2,50 a 3 euro, o per 9 euro se parliamo di bicchieri di marchi leader.

Per quanto riguarda il pagamento, i clienti lo fanno in ogni posizione, portando il loro cibo al tavolo. C'è solo il servizio al tavolo per le bevande. L'unico ristorante che ha il servizio in camera è il "Al piano superiore"· Come puoi vedere, Platea Madrid è un'opzione imbattibile per il tempo libero in gastronomia.

Video: Recorrido por Platea Madrid (Dicembre 2019).

Loading...