Helsinki, la capitale della Finlandia sulle rive del Baltico

Helsinki è la capitale della Finlandia e una delle città più importanti del nord Europa. Si trova sulle rive del Mar Baltico ed è costituito da penisole, baie e un insieme di trecento isole. A prima vista può sembrare un posto tranquillo, ma nasconde molti segreti per ogni viaggiatore. Oggi ci spostiamo lì per scoprirli.

Helsinki, una città piena di vita

Helsinki è una città che sin dalle sue origini è stato nutrito dalle influenze dei paesi circostanti. Tanto che la sua architettura, cucina, design e costumi ci evocano in un passato russo e svedese.

Inoltre, è il più grande centro politico, educativo, finanziario, culturale e di ricerca in tutta Europa. Soprattutto le società straniere nel paese si trovano lì. Quindi,Anche se può sembrare una città rilassata, le sue strade sono piene di vita, anche nei fine settimana.

Helsinki - Scanrail1

Helsinki e il suo impegno per la natura

Un altro aspetto che caratterizza Helsinki è il suo arcipelago, formato da circa 330 isole raggiungibili in traghetto. In molti di essi puoi trascorrere delle splendide giornate in spiaggia o in campeggio o rilassarti con la tua famiglia o i tuoi amici.

Ed è quello Helsinki ha sempre scelto di essere una città verde e ben tenuta, a protezione della sua natura. La popolazione è molto consapevole dell'importanza di preservare l'ambiente. Un terzo della città è coperto da aree verdi riservate allo sport, all'aria aperta e al relax. In effetti, è considerata una delle città più pulite del mondo.

Cosa vedere a Helsinki

Lo stile artistico che domina la città di Helsinki è Art Nouveau. La capitale di Finlancia ha diversi monumenti da non perdere. Qui ti mostriamo il più interessante di questa capitale europea:

1. La fortezza di Suomenlinna

Fortezza di Suomenlinna - Anders E. Skanberg

È uno dei luoghi più popolari in Finlandia e può essere facilmente raggiunto prendendo un traghetto dalla Piazza del Mercato. È una base creata a metà del XVIII secolo, quando la Finlandia faceva ancora parte del regno di Svezia. Si formò intorno a sei isole ed era riservato alla flotta, sebbene sia attualmente un luogo di notevole interesse turistico.

Più tardi, nel 1991, è stato nominato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco. Le sue sei isole offrono ambienti diversi, sia per gli amici, per lo sport, la tranquillità, ecc. Può essere il luogo ideale per fare un picnic in compagnia mentre ti godi la natura.

2. Cattedrale ortodossa di Uspenski

Cattedrale di Uspenski - maisicon

È il tempio principale della chiesa ortodossa della diocesi di Helsinki ed è considerato il più grande dell'Europa occidentale. È vicino al mercato. Il suo nome deriva dal russo Uspenie, che significa Dormizione. La cattedrale fu costruita tra il 1862 e il 1868.

È costruito su mattoni rossi e ha tredici meravigliose cupole dorate e verdi che rappresentano Cristo e i dodici apostoli. Sul retro è presente una lapide che commemora lo zar Alessandro II, il Granduca di Finlandia.

3. Piazza del mercato di Helsinki

Piazza del mercato - Scanrail1

Si trova nel centro della città e la sua parte meridionale confina con il Mar Baltico. In effetti, molti traghetti partono da questa piazza per le isole o la fortezza di Suomenlinna.

Dalla primavera all'autunno, in questa piazza ci sono molti venditori di souvenir e cibo fresco finlandese Ti consigliamo vivamente di provare. Ci sono anche molti caffè all'aperto dove è possibile sedersi e godersi le fantastiche viste sul mare.

4. Cattedrale luterana Tuomiokirkko

Cattedrale luterana - Bestiame

È una cattedrale di culto evangelico situata nella piazza del Senato a Helsinki. Fu costruito in omaggio al Granduca Nicola I, zar di Russia. In realtà, questo era stato il suo nome fino all'indipendenza della Finlandia nel 1917. Oggi è una delle attrazioni turistiche più famose della città.

La chiesa, costruita tra il 1830 e il 1852 sorge su una cupola verde e Si compone di quattro piccole cupole neoclassiche. La sua pianta ha la forma di una croce greca ed è simmetrica in tutte e quattro le direzioni. Successivamente furono aggiunte quattro cupole, che ricordano la Cattedrale di Sant'Isacco a San Pietroburgo e due campanili.

5. Il Parlamento finlandese

Parlamento - Zabotnova Inna

È l'edificio in cui si incontra il governo finlandese. La sua costruzione fu completata nel 1931. Il Parlamento è stato teatro di momenti molto importanti nella storia del paese, in particolare durante la guerra invernale e la guerra di continuazione, all'inizio della seconda guerra mondiale.

Contrariamente alle due precedenti cattedrali, il Parlamento finlandese, o anche chiamato Eduskuntatalo, Ha uno stile molto più austero, sebbene sia ancora classico e mostra anche simmetria.

«Viaggiare ti lascia senza parole e poi ti trasforma in un narratore»

- Ibn Battuta-

Se hai intenzione di visitare Helsinki, questi sono i posti più consigliati. Ma c'è molto altro da vedere, come la Stazione Rautatientori, La chiesa di Temppliaukio, Kiasma e Kallio, uno dei quartieri più popolari della città. Non ci pensare più e vai in Finlandia!

Video: HELSINKI: La Vera GOTHAM CITY (Gennaio 2020).

Loading...