Viaggia indietro nel tempo su queste 8 isole d'Europa

Ci sono molte isole in Europa che vale la pena conoscere perché hanno qualcosa di speciale. È molto difficile fare una selezione, ma in questo caso proponiamo quelli in cui, per motivi diversi, ti sentirai in passato. Viaggia indietro nel tempo in questi splendidi luoghi delimitati dal mare.

Isole d'Europa viaggiare nel tempo

Sia per il suo passato o per la sua storia, per i suoi paesaggi quasi vergini o per i suoi villaggi tradizionali, Queste isole d'Europa sono ideali per coloro che fuggono dal trambusto:

1. Creta (Grecia)

Palazzo di Cnosso, Creta - alexandros petrakis

Se stai cercando la storia ... Qui la troverai! È la più grande isola greca (8.000 km²) ed è piena di miti, tradizioni e leggende. In esso troverai meravigliosi resti della civiltà minoica, come il palazzo di Cnosso, Gortina o Festos.

Ma anchela sua bellezza naturale e vari paesaggi non sono molto indietro: grotte che sfociano nel mare, profonde gole o montagne maestose.

2. Madeira (Portogallo)

Madera - Symbiot

Geograficamente non è in Europa, anche se amministrativamente dipende dal Portogallo. Puoi scegliere una delle isole di questo arcipelago per tornare indietro nel tempo. Qui, tra le altre cose, puoi goderti fantastici paesaggi vulcanici.

E, naturalmente, troverai diversi percorsi per raggiungere siti segreti, come la città di Santana, con case triangolari tradizionali e tetti di paglia. anche puoi visitare Curral das Freiras, un piccolo villaggio isolato tra le montagne.

3. Corsica (Francia)

Cut - Irina Kuzmina

Quando pensiamo a quest'isola, vengono in mente automaticamente storie di corsari, pirati e marinai. Un'isola appartenuta all'Impero Romano, alla Corona d'Aragona, alla Repubblica di Genova e infine alla Francia.

Conosciuta come "la montagna in mezzo al mare", è piena di foreste, laghi, spiagge. Nel suo territorio ci sono 5 riserve naturali e 1 parco marino. La Corsica è senza dubbio una delle isole più belle d'Europa.

4. Jersey (Regno Unito)

Mont Orgueil, Jersey - Dan Marsh / commons.wikimedia.org

Quest'isola si trova nel mezzo del Canale della Manica, a ovest della costa normanna ed è stata abitata fin dall'età della pietra. più tardi Fu dominato da Romani, Vichinghi e Normanni.

Se non vuoi andare nella sua capitale, St. Helier, Puoi camminare un po 'verso il porto di San Pietro con i suoi bellissimi vicoli. I castelli Elizabeth e Mont Orgueil sono due spille da balia in Jersey.

5. Hvar (Croazia)

Lesina - Mario Fajt / Flickr.com

È l'isola più grande del Mare Adriatico e sebbene la visitino sempre più turisti, è ancora mantiene le foreste vergini e le spiagge di sabbia bianca molto tranquille.

A Hvar puoi ammirare splendidi esempi gotici e rinascimentali. Da non perdere la Cattedrale di San Esteban del S. XVI, con una bella facciata rinascimentale. Il convento francescano, il vecchio teatro e la fortezza spagnola sono altri tesori della città.

6. Capri (Italia)

Capri, Italia - Leoks

Ci concentriamo sul centro storico dell'isola vicino a Napoli Ha avuto il suo massimo splendore negli anni '50. Lì troviamo una tipica piazza e belle stradine per perdersi in esse.

Inoltre,a Capri troveremo tracce del passaggio degli imperatori romani (Alcuni hanno scelto quest'isola per andare in vacanza). Da non perdere la Villa Jovis (ultima residenza dell'Imperatore Tiberio), così come i resti di edifici del tempo di Giulio Cesare e Augusto.

7. Feroe (Danimarca)

Isole Faroe - El Glon / Flickr.com

effettivamente È un arcipelago formato da 18 isole che sembrano tratte da una storia. Sebbene Faroe si trovi tra Scozia e Islanda, appartiene alla Danimarca.

L'attrazione principale qui è la natura: montagne verdi con pascolo di pecore, migliaia di uccelli marini (come il puffino) e sentieri escursionistici in un ambiente da non perdere e incontaminato.

"Una volta all'anno, vai in un posto dove non sei mai stato prima."

-Dalai Lama-

8. Ibiza (Spagna)

Ibiza - nito

Ibiza è conosciuta per le sue meravigliose spiagge e l'atmosfera fantastica. Ma è un'isola che ha molte attrazioni. Su Dalt Vila, la città vecchia della capitale, è patrimonio dell'umanità.Un luogo che ci porta direttamente al Medioevo.

Anche patrimonio mondiale sono la necropoli di Puig des Molins e il sito di Sa Caleta. Entrambi sono resti molto interessanti della civiltà fenicia, che dominava l'isola.

Loading...