L'Arco di Trionfo, uno dei grandi emblemi di Parigi

L'Arco di Trionfo a Parigi è uno dei monumenti più emblematici della capitale francese, oltre ad essere uno dei più famosi al mondo. Aggettivi come spettacolari e monumentali sono usati per descrivere questo lavoro. Fu costruito per ordine di Napoleone Bonaparte per commemorare la sua vittoria nella battaglia di Austerlitz. Andiamo a Parigi per ammirarne la grandiosità Arc de Triomphe.

Breve storia dell'Arco di Trionfo a Parigi

L'Arco di Trionfo si trova nell'VIII distretto, in piazza Charles de Gaulle. Da esso, 12 viali escono radialmente, tra cui il viale degli Champs Elysees, vicino a Place de la Concorde. Fu costruito tra il 1806 e il 1836 per ordine di Napoleone. Il progetto fu di Jean Chalgrin, che si ispirò all'architettura romana, sebbene nel corso degli anni siano intervenuti altri architetti.

Arc de Triomphe - Hans Engbers

I suoi 30 anni di costruzione non permisero a Napoleone Bonaparte di vedere il monumento finito, poiché morì 15 anni prima del suo completamento. Fu inaugurato nel 1836 dal re Luis Felipe in onore degli eserciti della Rivoluzione e dell'Impero.

Le sue dimensioni sono armoniche e sorprendenti, con 50 metri di altezza e 45 metri di larghezza. Le sue dimensioni lo rendono il terzo arco del più grande trionfo del mondo. Ha assistito a innumerevoli momenti storici, compreso il passaggio dei resti mortali di Napoleone il 15 dicembre 1840. Anche le parate militari delle due guerre mondiali nel 1919 e nel 1944.

"La vittoria ha cento genitori e la sconfitta è un orfano."

- Napoleone Bonaparte -

Cosa non puoi perderti nell'Arco di Trionfo a Parigi

1. La tomba del milite ignoto

Tomba del Milite Ignoto - Kiev.Victor

La tomba del milite ignoto si trova alla base dell'Arco di Trionfo. Questo monumento fu eretto nel 1921 e ha una fiamma che è sempre accesa. Questa fiamma rappresenta tutti i francesi che morirono nella prima guerra mondiale e non furono mai identificati.

La tomba è sempre circondata da fiori e di solito è teatro di cerimonie ed eventi commemorativi legati alla storia militare della Francia, come anniversario della firma dell'armistizio con la Germania nel 1918, celebrata ogni 11 novembre.

2. I pilastri

Arc de Triomphe - Luciano Morpurgo

L'Arco di Trionfo a Parigi ha quattro pilastri. Ognuno di loro ha una scultura con significato diverso: Le Triomphe (Il trionfo), La Résistance (La Resistencia), La Paix (La Paz) e La Marseillaise (La Marseillaise).

I nomi delle 128 battaglie della prima Repubblica francese sono incisi sulle pareti dei pilastri vinto dagli eserciti napoleonici. Ci sono anche i nomi dei 558 generali dell'Impero francese che vi hanno partecipato, alcuni sono morti in combattimento e i loro nomi sono sottolineati.

3. Museo dell'Arco di Trionfo a Parigi

Arc de Triomphe, Parigi - Thiago Bignotto / Flickr.com

All'interno dell'Arco di Trionfo c'è un museo dedicato alla storia e alla costruzione di questo monumento. Nell'attico c'è una grande sala dove è proiettata una mostra permanente di foto e stampe che evocano le grandi vittorie nella storia della Francia.

anche Ha un modello del monumento e una replica del catafalco, che è un monumento provvisorio per ospitare una bara. Fu posto sotto l'arco per commemorare i morti della prima guerra mondiale, in occasione delle onoranze funebri del 13 e 14 luglio 1919. Esistono diversi palmi di bronzo in omaggio alle città e alle associazioni francesi e straniere in memoria del soldato sconosciuta.

4. Punto di vista dell'Arco di Trionfo

Parigi dall'Arco di Trionfo - Brian Kinney

L'Arco di Trionfo a Parigi è di per sé un'opera spettacolare, ma altrettanto grande è la sua parte superiore, dove si trova il punto di vista. Da lì si può godere una vista mozzafiato di Parigi con i dodici viali che partono dall'arco, compreso il magnifico viale degli Champs Elysees.

Dal punto di vista è possibile vedere l'area finanziaria di Parigi e l'arco di La Défense. Inoltre, Puoi anche vedere la Torre Eiffel e la Basilica del Sacro Cuore. Se sei fortunato ad arrampicare nelle giornate limpide, puoi ammirare il Museo del Louvre e Place de la Concorde.

Per raggiungere il punto di vista dell'Arco di Trionfo, devi salire una stretta scala di quasi 300 gradini, ma non lasciarti sopraffare perché puoi farlo anche con l'ascensore.

Loading...