Le chiese di Göreme, un tesoro nascosto

Nella regione della Cappadocia in Turchia, oltre alle mongolfiere per contemplare lo splendido e unico paesaggio o acquistare oggetti di ceramica, ci sono altre attrazioni. Uno dei grandi tesori di questa regione sono le chiese di Göreme, scolpite nella roccia e decorate con meravigliosi affreschi... e molto vecchio! Sei con noi per incontrarli?

Le chiese di Göreme al Museo all'aperto

Il numero di chiese e cappelle che possiamo trovare in Cappadocia è incerto, ma se vogliamo vederle "fianco a fianco" dobbiamo visitare il Museo all'aria aperta di Göreme. Si trattaun complesso monastico in cui è possibile ammirare magnifici affreschi e affreschi dipinti tra il X e il XII secolo. Le chiese più importanti qui sono:

Le monache

Museo all'aria aperta di Göreme - cobalt88

Non appena entriamo nel complesso all'aperto, andiamo a sinistra verso una grande massa di roccia a 7 piani. Lì visiti la cucina, la sala da pranzo, alcune stanze e una cappella in rovina. anche È possibile visitare la chiesa, con pianta a croce, tre absidi e una cupola a quattro colonne. In esso puoi vedere dipinti che rappresentano momenti della vita di Gesù.

Chiesa di Santa Barbara

Ha una pianta cruciforme, due colonne e una bellissima cupola che è stata decorata con croci e altri motivi in ​​rosso, dipinti direttamente sulla roccia. I disegni delle pareti e del soffitto sono formati da motivi geometrici, Simboli militari e animali mitologici. La chiesa di Santa Barbara risale alla seconda metà dell'XI secolo.

Apple o Elmali Church

Chiesa di Göreme - Jennifer Schmennifer / Flickr.com

È uno dei templi più importanti della zona perché conserva ancora i suoi dipinti con colori vivaci. La chiesa è quadrata, ha una cupola centrale e quattro colonne. Gli affreschi risalgono all'XI e al XII secolo, ma prima di essi ce n'erano altri in rosso (sono visti nelle aree in cui i successivi dipinti sono caduti).

Le scene della Bibbia, la vita di Cristo o l'ospitalità di Abramo sono narrate sui muri. Il nome "mela" è perché c'era un melo all'ingresso.

Snake o Yilanli Church

Ha due telecamere: la parte anteriore ha la forma di una volta e quella posteriore con un tetto piano. Gli affreschi risalgono all'XI secolo e sono stati dipinti sul muro. All'ingresso puoi vedere un'immagine di Gesù con un libro in mano. Ai lati si trovano l'imperatore Costantino ed Elena. Possiamo anche vedere una rappresentazione della storia di San Giorgio che uccide il serpente.

Dark Church o Karanlik Kilise

Karanlk Kilise - Timothy Neesam / Flickr.com

Per entrare in questo tempio dobbiamo attraversare un tunnel tortuoso. Nel sud dell'atrio possiamo vedere tre tombe e sui muri ci sono dipinti su varie scene della Bibbia. Affreschi che rappresentano l'Annunciazione, la strada per Betlemme, la nascita e il battesimo di Gesù, la risurrezione di Lazzaro, l'ingresso a Gerusalemme o l'Ultima Cena.

«Lascia che il tuo spirito avventuroso ti spinga ad andare avanti e scoprire il mondo intorno a te con le sue stranezze e meraviglie. Scoprirlo sarà amarlo ». 

- Kahlil Gibran -

Chiesa dei sandali o Carikli

Chiesa dei sandali - Emmanuel PARENT / Flickr.com

Ha due colonne che uniscono il soffitto a volta, oltre a quattro cupole e affreschi molto ben conservati che narrano la vita di Gesù e le immagini di numerosi santi. Le scene della Via Crucis che si possono vedere qui sono diverse da quelle di altre chiese di Göreme.

Il nome del tempio è dovuto a un'immagine le cui impronte sembrano essere sandali. Gli altri dipinti interessanti sono le immagini di Jesús Pantocrátor, María con el Niño e San Miguel.

Fibbia o chiesa di Tokali

Questo tempio si trova fuori dal parco del Museo a cielo aperto ma a una distanza molto breve (e per l'ingresso non è necessario pagare alcun costo aggiuntivo). È un complesso formato da quattro camere il cui ingresso rettangolare è realizzato attraverso la volta a botte.

Gli archi della chiesa mostrano dipinti di vari periodi. Alcuni affreschi che rimangono ancora risalgono al X secolo (in rosso). Tokali ha un meraviglioso dipinto sulla vita di Cristo, ben dettagliato.

Loading...