Castello di Montemor-o-Velho, un gioiello portoghese

Nella regione di Coimbra, nel centro del paese, troviamo un più che bellissimo villaggio portoghese chiamato Montemor-o-Velho. Tra le sue 14 freguesías segnaliamo ciò che viene chiamato lo stesso "vila" e che ospita il bellissimo castello che abbiamo visitato. Vogliamo raccontarti l'esperienza.

Montemor-o-Velho e la sua storia

Prima di parlare del castello sarebbe bene sapere un po 'della storia nei suoi dintorni. I primi insediamenti umani, secondo le vestigia trovate, risalgono al periodo neolitico. Tuttavia, la nascita della villa è legata alla costruzione dell'edificio più importante della zona.

Montemor-o-Velho - Josep Curto

Ci sono riferimenti documentari sul castello risalenti al IX secolo. Nell'848, Ramiro I delle Asturie lo domina. Ma presto verrà riconquistato dal re Ferdinando I di Leon e Castiglia, che consegnò la proprietà al conte Sisnaudo.

L'importanza strategica del castello di Montemor-o-Velho fece decidere a molte personalità di vivere nelle terre circostanti. La città era attraente per i bambini come Sancho, Teresa, Alfonso IV, Pedro (duca di Coimbra), Alfonso V e Juan de Portugal (duca di Braganza).

«La vita è ciò che ne facciamo. I viaggi sono viaggiatori. Ciò che vediamo non è ciò che vediamo, ma ciò che siamo. »

- Fernando Pessoa -

Passeggiando per il castello Montemor-o-Velho

La villa si trova in una valle dove scorre il fiume Mondego, tra le risaie. Il castello è stato la fortezza principale di Baixo Mondego durante il medioevo e oggi continua a mostrare la sua impronta.

Montemor-o-Velho - Arnaldo Pinheiro / Flickr.com

Durante la visita al castello imparerai, ad esempio, che il territorio era occupato in epoca romana. Anche che lì gli arabi si stabilirono nell'ottavo secolo e Era un punto di controversie tra cristiani e musulmani.

Nell'anno 991 al-Mansur conquistò la città e decise di costruire un nuovo forte in stile arabo (che comprendeva una moschea). Non ci sono resti di questo edificio, poiché questo spettacolare castello della valle Mondeguino è stato costruito su di esso.

Il castello

Nel 1064 divenne definitivamente parte dell'eredità cristiana e fu allora Alfonso IV di Castiglia ricostruì la sua struttura difensiva. In quel periodo vennero eseguiti i lavori della Igreja de Santa María da Alcácova, una chiesa all'interno delle mura che fu ristrutturata più volte.

Con la riconquista cristiana e l'indipendenza del Portogallo, la città di Montemor-o-Velho (con il suo imponente castello) fu protagonista di numerosi eventi storici. I re Alfonso Henriques e Sancio I rinforzarono la fortezza, che era già noto per la sua posizione geografica.

Interno del castello - Phil Blackburn

Le sale e le sale che possono essere visitate oggi servivano ad ospitare re e bambini, e quindi contengono molte leggende e racconti popolari. Il palazzo del castello fu ristrutturato dalle infante Teresa e Mafalda, che l'ha trasformata in una dimora signorile.

Nei secoli seguenti Montemor-o-Velho fu l'epicentro di molte controversie. Ad esempio, Alfonso II non voleva che suo padre donasse il castello ai bambini e ponesse fine alla discordia che il Papa doveva intervenire.

Altri problemi familiari che si verificarono in questo luogo furono quelli di Sancio II con Alfonso III e successivamente Alfonso con suo padre Dinis. Pedro lo scelse come palazzo personale per la sua importanza militare e strategica.

Una tragedia nel castello

Va notato che il castello di Montemor-o-Velho è stato teatro di un tragico evento per la storia del Portogallo. Qui abbiamo discusso dei pericoli dell'unione tra il bambino Pedro e Inés de Castro (figlia di un potente nobile di Castiglia). Questa relazione non era di gradimento della corte, poiché i fratelli della donna influenzarono le decisioni del futuro re.

Castello di Montemor-o-Velho - Rui Ornelas / Flickr.com

Alfonso IV decise che l'amore tra Pedro e Inés era una questione di stato e quindi metteva a rischio l'indipendenza portoghese. Per questo motivo ordinò di uccidere la sposa quando era nel monastero di Santa Clara di Coimbra.

Per terminare la visita al castello di Montemor-o-Velho Da non perdere lo splendido paesaggio delle risaie. E non dimenticare di riposare un po 'mentre bevi un tè nella Casa di Chá do Paco das Infantas, sulle rovine del palazzo forte, integrato nelle mura.

Video: Castelo de Montemor-o-Velho - Portugal (Febbraio 2020).

Loading...