Loarre Castle, bellissimo romanico di Huesca

Oggi proponiamo un viaggio in cui ci perderemo nel Medioevo visitando il Castello di Loarre. Questo fotogenico edificio dell'XI secolo si trova nell'omonima città, appartenente alla provincia aragonese di Huesca, in Spagna.

Quando parliamo di un edificio fotogenico, intendiamo quello il luogo era teatro di diversi film girati tra le sue mura. Da un lato troviamo Il regno dei cieli, Film di Ridley Scott con protagonisti i famosi Orlando Bloom e Liam Neeson.

«Morirò di fronte al nemico come un buon cavaliere. Sei tu che restituirai la groppa come un traditore.

-Jacques de Mailly-

Un'altra produzione che ha avuto l'onore di essere girata tra le sue antiche mura era Miguel e William, diretto da Inés Paris e interpretato da Juan Luis Galiardo ed Elena Anaya. Racconta con umorismo come potrebbe essere un ipotetico incontro tra William Shakespeare e il nostro scrittore più illustre, Miguel de Cervantes.

Come sta Castello di Loarre

Castello di Loarre - Leoks

Loarre Castle, situato tra le montagne con lo stesso nome nella comunità aragonese, è un edificio nel più puro stile romanico medievale. È datato nell'undicesimo secolo, nel mezzo del Medioevo, e ha avuto anche un'abbazia nel corso della sua storia.

All'inizio fu elevato per controllare la pianura conosciuta come Hoya de Huesca, in particolare la zona di Bolea. Questa era una piazza musulmana molto importante ai tempi della riconquista cristiana sull'impero islamico che dominava gran parte della penisola iberica.

Castello di Loarre - FCG

oggi Loarre Castle ha un ottimo stato di conservazione e può essere visitato. È un esponente fantastico della costruzione militare medievale e romanica ed è considerato un monumento nazionale dal 1906, di interesse culturale e, se tutto va come dovrebbe, patrimonio dell'umanità dall'Unesco, perché questo è l'interesse delle autorità del zona.

Si trova su una piccola montagna di calcare che è stata utilizzata come base. Grazie a ciò, le sue mura non potevano essere minate, il che rappresentava un grande vantaggio militare ai suoi tempi. Questo lo porta ad essere la fortezza romanica che è meglio conservata in tutta Europa.

La storia del castello di Loarre

Si ritiene che questo castello sia stato costruito su un insediamento romano noto come Calagurris Fibularia. Gli storici, dopo aver trovato monete romane nell'area, hanno raggiunto questa conclusione, anche se non è confermato.

Loarre Castle Tower - Clavivs

All'inizio Fu il re Sancio III che ordinò il sollevamento di questa fortezza di confine servire come prima linea di difesa contro gli attacchi musulmani dalla Bolea. Con l'edificio hanno dominato l'intera pianura.

La cappella, l'edificio stesso, il cortile, la Torreón de la Reina, la tribute tower o la torre Albarrana e le sale del servizio e dei militari rimangono in buone condizioni.

Tuttavia, altri re come Sancho Ramírez decisero di prolungare i soggiorni. In questo caso, circa 1071 furono eseguiti vari lavori che gli conferirono la forma e il set di oggi, che non fu definitivamente terminato fino al 1287.

Cosa vedere al castello di Loarre

Loarre Castle è un bellissimo edificio romanico in cui spiccano elementi come il grande trucco degli architetti per poter confondere l'edificio stesso e le pareti con il terreno su cui sorge.

Mura del castello di Loarre - peresanz

Le mura, datate nel 1287, rappresentano un terreno totale di oltre 10.000 metri quadrati con un perimetro di 172 metri. Gli ingressi sono situati in vari punti, soprattutto in una torre rettangolare che contrasta con gli altri, in modo semicircolare.

All'ingresso del recinto troviamo una volta del canyon davvero impressionante. Ai suoi lati, diverse scale che conducono alla guardia e alla cripta di Santa Quiteria, dove venivano prodotte le sepolture.

Castello di Loarre - Ana / Flickr.com

Sopra la cripta di Santa Quiteria troviamo la chiesa di San Pedro, Costruzione in stile romanico a navata unica con abside semicircolare e colonne attaccate alle pareti con dettagli biblici e vegetali.

Puoi anche intravedere oggi le dipendenze del canonico e del nobile, il sotterraneo, la sala delle armi, il cortile delle armi, la chiesa di Santa Maria, la cisterna con una capacità fino a 8.000 litri di acqua, soggiorni militari, le cucine e le varie torri, tra cui quella della regina e del tributo, alte 22 metri e 5 piani che comunicano con il ponte levatoio. Voglio dire, quello Loarre Castle è una visita da non perdere.