La rotta di Char Dham in India, un viaggio paradisiaco

La via Char Dham è la via di pellegrinaggio per eccellenza per gli induisti. Fa un giro delle "quattro dimore" degli dei, sparse sui quattro punti cardinali, poiché le quattro città lungo il percorso: Badrinath, Dwarka, Rameshwaran e Puri, sono sparse in tutta l'India.

Fai il percorso Char Dham è in tournée in India

letteralmente Questo pellegrinaggio significa fare un viaggio nel subcontinente indiano. Solo per avere un'idea, la distanza tra Badrinath, nel cuore dell'Himalaya, e la città di Rameshwaran, all'estremità meridionale del paese, supera i 3.200 chilometri. O per andare da Dwarka, sulle rive del Mar Arabico, a Puri, nello stesso Golfo del Bengala, è necessario salvare una distanza superiore a 2.000 chilometri.

Rameshwaram - Radiokafka / Shutterstock.com

Quindi, se decidi di fare questo viaggio, preparati a camminare e prendere qualsiasi mezzo di trasporto adatto a te, perché Questo tour per coloro che non lo fanno per motivi religiosi è una vera immersione nei paesaggi, nella storia, nei costumi e nell'essenza dell'India. Andiamo lì e scopriamo quelle quattro città sacre, le quattro dimore degli dei.

Badrinath

La prima cosa che attira l'attenzione è Badrinath è il paesaggio montuoso dai suoi dintorni, dove il picco di Nila Kantha sale a oltre 6.500 metri. Tuttavia, da un punto di vista indù, Badrinath è legato a Visnú e centinaia di migliaia di pellegrini arrivano in questo punto remoto ogni anno, sì, durante la primavera e l'estate, poiché con il freddo la zona è quasi inaccessibile .

Tempio di Badrinath - Ketan0212 / commons.wikimedia.org

All'interno della piccola città, la sua principale attrazione è il tempio di Badrinath, dove si presume che un'immagine di Visnú sia stata trovata su una pietra nera. Tuttavia, ciò accadrebbe presumibilmente nel IX secolo, e il tempio è cambiato molto date le condizioni climatiche del luogo. Quindi il suo aspetto attuale è dovuto a una ricostruzione del diciannovesimo secolo.

Dwarka

La traduzione del sanscrito del nome di questa città sarebbe “porta” e ciò è legato alla sua posizione geografica, poiché si trova all'estremità occidentale dell'India, alla foce del fiume Gomti. Un luogo in cui Krisná avrebbe dovuto stabilirsi.

Dwarka - arfabita

In effetti la leggenda dice che il dio Krisna stesso fece costruire l'originale città di Dwarka su un'isola vicina a quello attuale. Tuttavia, la maledizione che lo pesava, fece affondare quella leggendaria e molto ricca città. Anche se la verità è che gli archeologi, sebbene abbiano cercato a fondo, non hanno ancora trovato nulla al riguardo.

Rameshwaran

Questa città rappresenta il punto meridionale della rotta Char Dham in quanto si trova nel Golfo di Mannar, nel punto in cui le leggende dicono che il dio Rama ordinò di costruire un grande ponte che collegasse l'India con lo Sri Lanka, situato a circa 30 chilometri. Quindi sarebbe un enorme ponte di cui ci sono solo storie leggendarie.

Rameshwaram - lomaDI / Flickr.com

Invece, che sì è possibile visitare a Rameshwaran il tempio di Ramanatha Swami, sotto l'invocazione di Shiva. E lì curiosamente uno dei dodici è venerato viotir-linga di Shiva, o quello che è lo stesso i suoi "falli luminosi". Ma indipendentemente da quell'immagine, la verità è che il tempio è un vero gioiello dell'architettura indù.

«Anche se la spiritualità ha bisogno incessantemente di illuminazione, non dovresti evitare il divertimento del cuore di un bambino sulla strada del suo destino»

-Sri Chinmoy-

Puri

E finiamo la rotta di Char Dham a Puri, il punto orientale del pellegrinaggio, poiché si trova nello stato dell'Orissa. Qui è obbligatorio visitare Matha Govardhana, dove Krisná è veneratoe la cui antichità risale a circa 900 anni fa, sebbene abbia incorporato integrazioni nel corso dei secoli.

Puri - Saikat Paul / Shutterstock.com

Questo grande tempio attira molti pellegrini, ma anche la celebrazione della festa dei carri, il Ratha Yatra, che è una specie di processione in cui le immagini degli dei del tempio vengono prese per essere collocate su carrelli, in modo che la popolazione le porti in modo rituale attraverso la città. Ad ogni modo, questa abitudine ti sembra qualcosa?

Video: India - Bikaner Karni Mata rat temple (Ottobre 2019).