Incontra le grotte più incredibili in Spagna

Qualsiasi grotta, per quanto piccola, può essere una vera scoperta e un luogo molto attraente. Visitare una grotta è sempre emozionante, quando si tenta di entrare nelle viscere della terra, invece di forze nascoste, antichi segreti e leggende misteriose. Bene, nel caso di quelli che presenteremo qui, questo si moltiplica enormemente. Da quando lo sei sono le grotte più incredibili della Spagna, luoghi in cui la natura più selvaggia e talvolta la storia e l'arte vanno di pari passo sorprendentemente.

Incredibili grotte spagnole

1. Grotta di Altamira, Cantabria

Inizieremo con le cavità che potrebbero essere le più famose in Spagna e, senza dubbio, sono tra le più riconoscibili al mondo. E non sono a causa delle loro forme naturali, ma perché All'interno, il più grande e prezioso gruppo di arte rupestre del mondo fu scoperto nel XIX secolo. Alcuni dipinti di bisonti, cervi, tori o cavalli che sono considerati la Cappella Sistina di arte preistorica. Ovviamente stiamo parlando di Altamira.

Riproduzione di Altamira al Deutsches Museum di Monaco - MatthiasKabel / en.wikipedia.org

Questa grotta è molto vicino alla bellissima città cantabrica di Santillana del Mar, ed è arrivato così bene fino ad oggi grazie a un crollo naturale che ha sigillato il luogo per migliaia di anni fino a quando non sono stati scoperti per caso da un villico illuminato.

Da allora hanno visitato senza sosta, fino a quando Qualche anno fa fu costruita una replica identica, la neo-grotta, in modo che i turisti possano conoscere questa arte, senza danneggiare i delicati pigmenti della preistoria.

«Dopo Altamira tutta l'arte sembra decadente.»

-Pablo Picasso-

2. Il Soplao, Cantabria

Grotta di Soplao - María Jesús Tomé / commons.wikimedia.org

Senza lasciare la Cantabria troviamo la grotta El Soplao, ma ora nel comune di Valdáliga. Stiamo parlando una grotta che continua secondo gli speleologi, fino a 15 chilometri all'interno della terra. Di questi 4 sono visitati e sono attrezzati per farlo in modo sicuro e si preoccupano solo di essere affascinati dal loro set di incredibili formazioni geologiche.

Ed è sorprendente sapere che una tale scoperta non era dovuta a intrepidi esploratori, ma è nata grazie ad alcuni lavori di estrazione, in effetti l'ingresso è praticato da una stretta galleria mineraria, che dà un'idea della durezza di quel lavoro.

3. Grotte di Drach, Maiorca

Grotte di Drach - Piotr Wawrzyniuk

Ora andiamo a Maiorca, alle Grotte di Drach a Porto Cristo. Il tour dei suoi interni è un repertorio di bellezza naturale unica, grazie alle infinite stalattiti e stalagmiti dei colori che emergono nell'itinerario. Un percorso che non è solo fatto a piedi, ma anche navigato da un lago interno.

Forse sono le grotte più visitate in Spagna da anni. Anche decenni fa è apparso nel film Berlanga, Il boiaed era già pieno di turisti di diverse nazionalità. Ed è incredibile vedere come Già a quel tempo ai visitatori veniva offerto un concerto di musica classica all'interno delle grotte.

4. Grotta di Nerja, Malaga

Grotta di Nerja - Brendan Howard

Ma quelli dei Drach non sono le uniche grotte in Spagna che abbiamo visto su uno schermo. Ci sono altri nella provincia di Malaga, nella città di Nerja, che da allora abbiamo visto praticamente tutti gli spagnoli all'interno di uno degli episodi della serie mitica è stato girato Estate blu.

Anche questa grotta di Nerja è affascinante, da allora nei suoi 4 chilometri di percorso puoi vedere tutti i tipi di formazioni naturali nelle sue diverse stanze. Alcuni con nomi suggestivi come Cataclysm o la Hall of Ghosts. Comunque, se visiti la costa di Malaga, è obbligatorio dedicare una giornata per avvicinarti a Nerja e alla sua grotta.

5. Jameos del Agua, Lanzarote

Jameos del Agua - Karol Kozlowski

Abbiamo iniziato questo elenco con una grotta famosa per i suoi dipinti preistorici, poiché finiremo con altre grotte in cui anche l'arte è importante, ma ora all'avanguardia. Stiamo parlando Los Jameos del Agua, sull'isola delle Canarie di Lanzarote, dove il creatore multidisciplinare locale, César Manrique, ha lasciato una delle sue migliori opere.

In realtà, questo posto non sarebbe una grotta, ma un tubo vulcanicosotto il livello del mare il risultato di un'antica eruzione del vicino vulcano Corona. Tuttavia, quell'origine remota e brutale oggi si trasforma in uno dei luoghi più belli e impressionanti che possono essere scoperti in tutto l'arcipelago delle Canarie.

Loading...