Facciamo una passeggiata meravigliosa attraverso Jaén

Jaén è la provincia con le aree naturali più protette in Spagna. La sua bellissima capitale è circondata da uliveti ed è una città piacevole che vanta la sua grande storia, la sua semplicità e la gentilezza della sua gente. Amerai visitare i suoi monumenti e le attrazioni turistiche. Vieni con noi, scopriamolo Jaén.

Jaén è una provincia spagnola situata ad est dell'Andalusia. Aveva la sua origine come centro di roulotte arabe ed era di vitale importanza nel confine castigliano-musulmano durante la riconquista. Le sue influenze storiche gli hanno dato un'ampia ricchezza culturale.

La sua posizione ai piedi della collina di Santa Catalina, indica che è una città con grandi pendii, ma questi gli conferiscono un aspetto affascinante e speciale. Uno degli elementi essenziali di Jaén è conoscere il suo centro storico, dichiarato di interesse culturale.

Cosa vedere a Jaén

1. Cattedrale dell'Assunta

Cattedrale di Jaén - maxriesgo

È un tempio dedicato all'Assunzione della Vergine. Fu costruito su una vecchia moschea ed è un simbolo del Rinascimento in Spagna. Nel 1550 il consiglio commissionò le riforme all'architetto Vandelvira, che stampò quel personaggio rinascimentale.

Ha una facciata barocca progettata da Eufrasio López de Rojas e Al suo interno ha 17 cappelle. Il più grande è stato decorato da Juan de Aranda nel 17 ° secolo La cattedrale è una visita imperdibile alla città di Jaén.

2. Bagni arabi

Bagni arabi - Jose Ignacio Soto

I bagni arabi di Jaén Sono i più grandi e meglio conservati in Europa. Furono costruiti nel 1002 e si trovano nel palazzo Villardompardo, nei quartieri preistorici di Magdalena e San Juan. Queste vestigia furono scoperte nel 1913 e furono dichiarate Monumento Storico-Artistico nel 1931.

«Et Jaen consiglio comunale di per sé molte virtù, et a e molti alberi, et molti regantíos e molte fonti, et mui bene.»

-Fragment di Cronaca della Moor Rasis, di Ahmad ibn Muhammad al-Razi-

Se hai intenzione di conoscere questi bagni arabi, puoi anche visitare il Museo Internazionale di Arte Naiva e il Museo di Arte Popolare e Usanze. Entrambi sono nel palazzo Villardompardo.

3. Castello di Santa Catalina

Castello di Santa Catalina - emei

Questo imponente castello è un edificio cristiano medievale situato sull'omonima collina. Da lì puoi goderti le migliori viste della città di Jaén. Puoi ammirarne la natura e i meravigliosi paesaggi formati dagli uliveti circostanti. Nel castello di Santa Catalina è il National Tourism Parador dal 1965.

4. Vecchio ospedale di San Juan de Dios

Ospedale San Juan de Dios - Jose Luis Filpo Cabana / commons.wikimedia.org

Questo recinto fu costruito nel 1619 e fu per secoli un vero modello di assistenza. Nel 1973 tutti i suoi servizi furono trasferiti all'ospedale Princess Sofia in Spagna.

Il più notevole è la sua facciata in stile gotico e il suo cortile neorinascimentale. Lì puoi goderti una bellissima fontana e una vegetazione lussureggiante. Vale anche la pena visitare la sua cappella restaurata, che è attualmente una sala riunioni.

5. Cortile della chiesa della Magdalena

Chiesa della Magdalena - Trevor Huxham / Flickr.com

Il patio delle abluzioni si trova nell'attuale chiesa di Santa María Magdalena. Questa chiesa fu costruita su un'antica moschea ed è la più antica di Jaén (XVI secolo). Intorno al patio c'è una serie di archi e nella sua parte centrale c'è una piscina o una fontana usata per i bagni rituali dei credenti mentre leggono il Corano. Dal patio si possono ammirare splendide viste sul castello di Santa Catalina.

6. Basilica di San Ildefonso

Basilica di San Ildefonso - Jose Luis Filpo Cabana / commons.wikimedia.org

Questa basilica fu costruita nel quartiere di San Ildefonso nel 1248. Divenne il santuario della Vergine della Cappella, patrono della città, seguendo la miracolosa «Discesa della Vergine» nel 1430. I resti dell'architetto Vandelvira, mentore delle cattedrali di Jaén e Baeza, sono sepolti in questa chiesa.

San Lorenzo Arch

L'arco di San Lorenzo faceva parte della chiesa parrocchiale estinta di San Lorenzo, che è crollata nel 1825. Di interesse è la torre al suo interno dove c'è una piccola cappella decorata con una preziosa base di piastrellatura mudéjar. Queste vestigia sono considerate un monumento nazionale.

Jaén è una città affascinante con una ricca storia. Vale la pena visitare e scoprire con stupore tutti i suoi monumenti e le belle attrazioni. Non te ne pentirai.

Loading...