Alcalá del Júcar, un'incantevole villa

Alcalá del Júcar è un'affascinante città nella provincia di Albacete. Il luogo è ideale per i weekend rurali, offrendo varie attrazioni architettoniche e paesaggistiche indimenticabili. Non sorprende che questa bellissima città sia stata dichiarata sito storico-artistico. Vieni in questo luogo pieno di magia e non te ne pentirai!

Situato su una roccia su un meandro del fiume da cui riceve il nome, Alcalá del Júcar è una città singolare, con le sue case disposte in modo sfalsato sulla collina fino a raggiungere l'imponente castello che presiede l'intero set.

Tesori di Alcalá del Júcar

Castello

Questo castello presenta un'architettura tipicamente islamica. È una fortificazione di Almohad costruita nel XII secolo, con una torre pentagonale e due piccole torri circolari. Intorno è ancora possibile vedere i resti del vecchio muro che circondava il luogo.

Castello di Alcalá del Júcar - Pakmor

L'enclave in cui si trova questo castello era già stata scelta come torre di guardia molto tempo prima, Gli iberici e i romani avevano insediamenti qui. Una fortezza che passò nelle mani dei cristiani nel XIII secolo, dopo la conquista di Alfonso VIII.

L'edificio, ben conservato, mantiene le sue leggende. Ne parleremo solo uno, che racconta come la principessa cristiana Zulema si gettò dalla cima della torre per evitare di sposare il Moro Garadén, che l'aveva rapita e intendeva renderla musulmana.

Il castello è aperto al pubblico e, oltre alla visita, si possono contemplare mostre temporanee che si svolgono nelle sue sale.

«I tuoi occhi sono due stelle,
che si affacciano su Alcala
e all'alba
con la loro luminosità brillano
verso quel percorso magico
che farà venire l'amore ».

-Juan José Martínez García-

Le grotte

Nel centro storico di Alcalá del Júcar possiamo visitare due grotte cariche di storia: il Garadén e il diavolo. Il primo, con oltre 700 anni di storia e un bel panorama, è il più antico. Inizialmente aveva una funzione bellicosa, poiché fungeva da posto di guardia. Ma, con l'arrivo dei cristiani, finì per perdere questa funzione e divenne una colombaia.

Devil's Caves - Antonio Marín Segovia / Flickr.com

Appena sotto la grotta del Garadén, c'è la grotta del diavolo, che ha più di un secolo di storia. Entrambi sono di proprietà privata, il loro proprietario, Juan José Martinez, alias "El Diablo", è stato colui che li ha restaurati, ampliati e uniti, trasformandoli in un'attrazione turistica più che nella località. Oggi le grotte ospitano un bar e anche una discoteca.

Cose da fare a Alcala del Jucar

Vale la pena passare un bel momento passeggiando per le sue strade, dal ponte romano al castello, godendo dell'architettura popolare di questa città e delle sue case, scavate nella montagna. Ma dovresti prenderlo facile, perché le strade sono piuttosto ripide.

Alcalá del Júcar - Pakmor

Ma ancheAlcalá de Júcar è un luogo magnifico per praticare sport nella natura, come le escursioni o la mountain bike. Nei dintorni troverete numerosi percorsi, che, inoltre, non sono difficili, quindi possono essere fatti in famiglia. Puoi godere di paesaggi meravigliosi e contemplare la falce di Júcar.

La villa è un buon posto per godersi un fine settimana rurale, non è difficile trovare alloggi di charme per riposare e godersi tutto ciò che Alcalá del Júcar offre ai visitatori.

Il momento ideale per visitare la villa è durante la celebrazione delle sue feste tradizionali a San Lorenzo. Alcune delle attività più importanti sono corride, giochi, verbene e una gara di carriole che si svolgono in città da alcuni anni. Queste feste si svolgono in estate, perfette per trascorrere qualche giorno qui in vacanza.

Loading...