4 costruzioni con storia

Nel tempo, l'essere umano ha realizzato tutti i tipi di costruzioni per diversi motivi. Eseguiti per necessità, devozione o amore, ognuno di essi è un elemento chiave quando si tratta di conoscere la nostra storia. Presenteremo una piccola classifica con 4 costruzioni con una storia interessante.

Angoli con storia

1. Machu Picchu (Perù)

Si trova nella provincia di Urubamba, in Perù, a 2.500 metri di altitudine. Questa città fu costruita a metà del XV secolo sotto l'ordine del sovrano inca Wiracocha e il suo nome significa "Vecchia Montagna" in Quechua.

Questa imponente cittadella È composto da 172 recinti, che li dividono in due aree, agricola e urbana. In queste rovine è ancora possibile vedere le piattaforme (utilizzate per le colture), il Tempio del Sole, la Piazza Sacra e la Tomba Reale, tra gli altri.

Machu Picchu, Perù - Pedro Szekely / Flickr.com

Per arrivare a Machu Picchu hai due opzioni, l'Inca Trail o in treno. Il primo tour dura 4 giorni e per poterlo fare è necessario prenotare in anticipo, poiché vi si accede accompagnato da guide turistiche. Può anche essere fatto da un altro percorso un po 'più breve, solo due giorni di viaggio.

Per la seconda opzione, il treno, devi anche acquistare il biglietto in anticipo.Il viaggio inizia da una stazione vicino a Cuzco e termina all'arrivo ad Aguas Calientes, della durata di circa 4 ore.

Per accedere alla cittadella puoi prendere un autobus o un'ora e mezza a piedi, circa. Ma ne vale la pena, per qualcosa che Machu Picchu è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco.

"Non esiste un uomo più completo di quello che ha viaggiato molto, che ha cambiato idea e vita venti volte."

-Alphonse Lamartine-

2. Castello di Matsumoto (Giappone)

Matsumoto Castle, Giappone - John M Anderson

Si trova nella città di Matsumoto, vicino alle Alpi centrali, in Giappone. È il frutto dell'arte di Hirajiro e È considerato un tesoro nazionale e il terzo castello più importante del paese.

Il castello, come lo vediamo ora, fu costruito intorno al 1594, ma ai suoi inizi era una fortezza nota come Castello di Fukashi. È composto da 6 piani che gli danno un'altezza di 30 metri.

Le sue pareti, i bordi bianchi e neri, gli conferiscono un aspetto molto elegante. È uno dei pochi castelli che conserva la sua struttura e gli interni in legno originali.

Interno del castello di Matsumoto, Giappone - Daniel Mennerich / Flickr.com

Si consiglia di visitarlo in autunno, da allora Essa viene eseguita la Tsukimi, Uno dei festival più importanti in Giappone. Si celebra con l'apparizione della prima luna piena d'autunno, che può essere osservata dal castello. Puoi anche goderti la cerimonia del tè e del dango, una torta a forma di luna piena.

3. Cattedrale di Nôtre Dame, Parigi (Francia)

Cattedrale di Notre Dame, Parigi - Sigaev romano

Questa grande cattedrale, in stile gotico, fu costruita in onore della Vergine Maria e si trova sull'isola di Cité, nel centro di Parigi. Fu costruito tra il 1163 e il 1245 su altri edifici, tra cui un tempio romano dedicato al dio Giove.

Ha due torri di 69 metri ciascuna. Da loro puoi apprezzare i suoi famosi doccioni e goderti l'imponente vista sulla città, sulla Senna e sulla Torre Eiffel.

Doccioni a Notre Dame, Parigi - Jose Ignacio Soto

Va notato che Napoleone Bonaparte e Enrico VI d'Inghilterra furono incoronati in questa cattedrale. L'ingresso è gratuito, anche se per accedere alle torri e alla cripta è necessario acquistare biglietti che vanno rispettivamente da 9 a 7 euro.

4. Taj-Mahal, Agra (India)

Taj Majal, India - Ming Tong / Flickr.com

Si trova vicino alla città di Agra, in India. Ha iniziato a essere costruito nel 1632. Ci sono voluti 22 anni di duro lavoro e aveva bisogno della forza lavoro di oltre 20.000 lavoratori. L'origine della sua costruzione ha uno sfondo romantico accompagnato dalla tragedia.

La leggenda vuole che L'imperatore Sha Jahan si innamorò di una giovane ragazza persiano-musulmana di nome Ajumad, ma ha dovuto sposare un'altra donna dello stesso rango. Più tardi, grazie alla legge musulmana che consentiva a un uomo di avere fino a 4 donne, Sha Jahan riuscì a sposare Ajumad.

Dopo 19 anni di matrimonio, Ajumad muore e Sha Jahan decide di costruire un mausoleo per sua moglie. Questo finì per essere molto più di un mausoleo ed è ciò che oggi conosciamo come Taj-Mahal.

Decorazione d'interni di Taj-Mahal, India - Leon Yaakov / Flickr.com

Al suo interno è possibile vedere varie decorazioni realizzate con pietre preziose e semipreziose e, all'esterno, l'uso del marmo è sorprendente. Il suo design si ispira alle costruzioni mongole e timuriche. Nel 1983 è stato riconosciuto come patrimonio dell'umanità dall'Unesco.

Video: M4 - La storia della Linea 4 della Metropolitana di Milano e i metodi di costruzione (Settembre 2019).