Incontra l'isola di Saaremaa

Quest'isola, situata nel Mar Baltico, è la più grande dell'Estonia e il luogo ideale dove trascorrere qualche giorno di relax, godendo della gentilezza della gente del posto e di tutti quei luoghi curiosi e belli che Saaremaa ha da offrire.

Nonostante le sue grandi dimensioni, Saaremaa ha solo circa 40.000 abitanti, quindi è sempre un luogo estremamente tranquillo e ideale dove trascorrere qualche giorno lontano dalla stragrande giornata delle grandi città.

La sua capitale è Kuressaare, dove risiede la maggior parte dei suoi abitanti. Kuressaare è un buon punto di partenza per conoscere l'isola in auto, i punti principali del luogo sono collegati da strade a doppio senso che sono in buone condizioni. Hai il coraggio di fare questo tour con noi?

Saaremaa: un'isola incantevole

1. Castello di Kuressaare

Castello di Kuressaare - Andrei Nekrassov

Il castello di Kuressaare è la principale attrazione turistica di questa bellissima isola. Questa fortezza medievale fu costruita alla fine del 14 ° secolo con l'obiettivo di portare la religione cristiana nella regione di Livonia.

Il castello è in ottime condizioni, Quando lo visiti puoi goderti tutti i piccoli dettagli che sembrano essersi fermati nel tempo: le stanze, le cucine, i magazzini, le sculture in pietra e molto altro. Quasi tutte le aree del castello sono gratuite per i turisti. Tuttavia, è necessario pagare un biglietto, che include una visita al museo di Saaremaa.

2. Mulini di Angla

Mulini di Angla - Anilah

Ci sono 5 mulini che compongono questo gruppo chiamato "i Molinos de Angla". Quattro di questi furono costruiti alla fine del XIX secolo, il quinto e il più grande fu costruito negli anni '20.

Questi mulini sono conservati in perfette condizioni, quindi è molto interessante conoscerli ed esplorarli all'interno. L'ingresso non è gratuito, ma vale la pena fare una passeggiata, soprattutto per gli amanti della fotografia, che troveranno qui l'ambiente ideale per catturare i loro ricordi in modo molto artistico.

«Il cuore di un uomo è una ruota del mulino che funziona all'infinito; se inizi a macinare nulla, corri il rischio che si schiaccia da solo. "

-Martin Luther-

3. Museo Muhu

La cittadina di Koguva, situata a 17 chilometri dalla capitale, conserva ancora l'aspetto di un'affascinante epoca medievale. È a Koguva che puoi visitare il Museo Muhu, situato in una vecchia casa appartenente allo scrittore Juhan Smuul. In questo museo puoi imparare molto di più sulla cultura e il folklore dell'isola.

Saaremaa: crateri e sacrifici

4. Cratere Kaali

Cratere Kaali - Valeriiaarnaud

Questa è un'altra delle grandi attrazioni turistiche dell'isola, è un insieme di 9 crateri che sono stati formati dalla collisione di diversi meteoriti contro l'isola di Saaremaa.

Gli esperti stimano che la collisione è avvenuta nel periodo dell'Olocene e che l'energia dell'impatto potrebbe essere simile a quella della bomba di Hiroshima. Si ritiene che il meteorite si sia rotto in diversi pezzi, il più grande ha generato un cratere di 110 metri di diametro e una profondità di 22 metri, attualmente ospita un lago noto come Lago Kaali.

I rimanenti otto crateri sono considerevolmente più piccoli, con un diametro che oscilla tra 12 e 40 metri e una profondità compresa tra 1 e 4 metri. Durante la visita puoi visitare il Meteoritico e il Museo del calcare di Kaali e conoscere meglio l'impatto di questo meteorite.

5. Scogliera di Panga

Scogliera di Panga - Andrei Nekrassov

Saaremaa è un'isola molto piatta, quindi è interessante conoscere uno dei suoi pochi punti alti e poter osservare da lì le acque del Mar Baltico. La scogliera di Panga è alta circa 20 metri, il paesaggio è molto bello ed è una passeggiata perfetta per rilassarsi e scattare bellissime foto.

Come fatto interessante, nella parte più alta della scogliera c'è un luogo in cui animali e umani erano soliti fare sacrifici per offrirli al dio del mare. Ora i locali di solito vanno a capodanno per cantare agli dei e quindi fornire loro molte cose buone per l'anno a venire.

Cosa ne pensi di questo tour dell'isola di Saaremaa? Sicuramente, un angolo dell'Estonia che non è così popolare come altri resort ma che vale la pena visitare.