Isola Margarita in Venezuela, un paradiso naturale

La "Perla dei Caraibi" è una destinazione sempre più popolare tra i latinoamericani. Situata in Venezuela, l'Isola Margarita ha avuto un ruolo importante nella storia dell'indipendenza del Paese perché è l'unico stato al di fuori del continente. Organizza la tua vacanza in questo paradiso naturale!

Breve recensione di Margarita Island

Situata a sud-est del Mar dei Caraibi e a nord della penisola di Araya, in Sud America, quest'isola fu battezzata da Cristoforo Colombo come "L'Assunzione" nel 1498, ma il suo nome cambiò in quello che conosciamo oggi un anno dopo. Vuoi sapere perché? Ci sono diverse teorie al riguardo.

Uno indica che era dovuto alla quantità di perle trovate nella regione, un altro che era in onore della regina Margherita d'Austria e il terzo è perché nella spedizione c'era un catalano di nome Pere Margarit. Gli antichi abitanti dell'isola lo chiamavano "Paraguachoa", che significa "pesce in abbondanza".

Le spiagge dell'isola Margarita

Varo, Isola Margarita - Guy Shapira

Il clima di quest'isola (e dell'intera area dei Caraibi) è tropicale secco, accompagnato da un sole radioso che è presente quasi tutti i giorni dell'anno. La temperatura media è di 27 ° C, il minimo è 22 e il massimo 34 ° C. Se soffri di calore, non importa perché puoi rinfrescarti su una delle spiagge che l'isola Margarita ha da offrirti. È uno più bello dell'altro! I principali sono:

Spiaggia El Agua

È il più popolare e offre tutti i tipi di servizi per i turisti. Le alte palme e le sabbie fini sono perfette per sdraiarsi e riposarsi bevendo un succo e leggendo un libro. Preferisci una piccola attività? Su questa spiaggia è possibile praticare tutti i tipi di sport acquatici. Pensi che ti annoierai? In alta stagione ci sono concerti, spettacoli e gare di ogni genere.

La Caracola Beach

Sei un amante del ciclismo sulla sabbia? Allora questa spiaggia è perfetta per te. Ma se ti piace andare molto presto per goderti il ​​mare, è meglio scegliere un altro posto perché durante le prime ore del mattino è chiuso a tutti coloro che non hanno un veicolo a due ruote.

La Caracola Beach, Isola Margarita - Wilfredo Rodríguez / Flickr.com

Spiaggia El Yaque

Mentre il vento ti farà incasinare e il tuo cappello rischia di volare in aria, l'acqua è calma e poco profonda. ci Ci sono diverse scuole per imparare il windsurf e il kitesurf. Si trova dietro l'aeroporto.

Parguito Beach

È uno dei più popolari tra i surfisti per le sue acque calde e le onde forti. È anche una spiaggia speciale per jet ski, surf e nuoto. Oltre agli sport acquatici, qui godrai di ristoranti, bancarelle alimentari e altri servizi che ti faranno trascorrere una giornata spettacolare.

Parguito Beach, Isola Margarita - Olga Sapegina

Cos'altro fare all'Isola Margarita?

Anche se la maggior parte di coloro che scelgono l'isola Margarita per le loro vacanze sono appassionati di spiaggia e sabbia, molti vogliono anche sapere qualcosa in più sulla zona. Per cambiare la "routine" di andare al mare puoi optare per alcune passeggiate:

Parco nazionale Laguna de la Restinga

Per arrivare devi prendere una barca di legno e viaggiare un'ora. Durante il viaggio godrai di un paesaggio caraibico senza eguali e quando arriverai al parco rimarrai stupito dalla quantità di animali che vivono lì. Ti stancherai di fotografare fenicotteri, pellicani e mangrovie. Le stelle di questo spettacolo naturale? Senza dubbio sono le tartarughe marine che si generano sulla riva.

Castello di San Carlos Borromeo

La sua costruzione risale al 17 ° secolo e fu distrutta da attacchi di pirati. L'edificio è circondato da un tipico fossato che sorprendentemente non potrebbe mai essere riempito d'acqua. La ragione? Un errore dell'architetto!

Porlomar, Isola Margarita - Valery Shanin

Arcipelago di Los Roques

È necessario prendere un aereo e viaggiare 40 minuti per arrivare, ma vale la pena fare questo viaggio. Godrai di un parco nazionale tra i più grandi dei Caraibi formato da isole, insenature e isolotti circondati da acque turchesi.

Forte della Galera

Si trova a Puerto Juan Griego ed è una passeggiata perfetta per gli amanti della storia del Venezuela. Lì la battaglia del forte fu sviluppata nel 1817, una pietra miliare chiave per l'indipendenza del paese. Per saperne di più su ciò che è successo, puoi fare un tour con i bambini guida. Sì, come stai leggendo. È un orgoglio totale per i bambini raccontare ciò che hanno imparato a scuola su questo edificio.

«Negli anni ho osservato che la bellezza, come la felicità, è frequente. Non passa un giorno che non siamo, per un momento, in paradiso. »

-Jorge Luis Borges-

Spiaggia, storia, parchi naturali, sport acquatici, cibo tipico, hotel meravigliosi ... L'isola Margarita ha tutto!

Video: Destini Oltreconfine Maurizio - Isla Margarita Venezuela (Ottobre 2019).