Gli 8 migliori posti da visitare a Milano

Stai pensando di viaggiare in una delle città più belle d'Italia? Lasciati sorprendere dalla "belissima" Milano! Durante il tuo soggiorno avrai così tante cose da fare e luoghi da visitare che potresti aver bisogno di un ordine del giorno. Pianifica tutto molto bene, in modo da non avere più nulla nella tua lista in sospeso ... O può essere la scusa perfetta per tornare!

Cosa vedere e cosa fare a Milano?

Assicurati di avere scarpe comode e una bottiglia d'acqua, anche se non vai in estate. Sarai tutto il giorno da qui a lì in tournée a Milano! Conosceremo alcune delle attrazioni più importanti di questa bellissima città.

1. Castello Sforzesco

Castello Sforzesco - Luciano Mortula

Fu costruito nel 15 ° secolo ed è molto ben conservato. Un'altra delle buone notizie all'arrivo è che ... l'ingresso è gratuito! Puoi visitarlo in breve tempo e cogliere l'occasione per visitare molti dei suoi musei circostanti. Questo castello è dichiarato patrimonio culturale, storico e artistico ... Dobbiamo dirti perché?

Quando finisci il giro riposare un po 'nel Parco Sempione. Dovrai ricaricare la tua energia per tutto ciò di cui hai bisogno.

2. Duomo

Duomo di Milano - colori

Il duomo di Milano è uno dei più belli in Italia e persino in Europa. Da visitare durante il vostro soggiorno in città. L'ingresso è gratuito.

Se vuoi salire sulla terrazza devi pagare 8 euro per le scale o 12 euro per l'ascensore. In cambio godrai di viste panoramiche davvero belle... vale ogni passo o ogni euro pagato.

3. Teatro della Scala

Teatro alla Scala - Claudio Divizia

Non importa se non ti piace molto l'opera, questo posto è fantastico. Puoi anche dire a tutti i tuoi amici e familiari che eri in uno dei teatri più famosi al mondo dove l'alta società si incontra!

Dai un'occhiata al programma teatrale sul loro sito web. Se nulla ti interessa o preferisci spendere soldi per qualcos'altro,Almeno visitare il museo e la sala principale (costa 6 euro).

«I diversi ingredienti dell'opera sono la poesia, la musica e le decorazioni. La poesia parla al nostro spirito, la musica alle nostre orecchie, la pittura ai nostri occhi e tutti insieme aiutano a muovere i nostri cuori. »

-Jean-Jacques Rousseau-

4. Galleria Vittorio Emanuelle II

Galleria Vittorio Emanuele - Pavel Ilyukhin

Se parli dei settori "benestanti" di Milano, sicuramente vorrai fare una passeggiata attraverso questa galleria situata vicino alla piazza del Duomo. Fu costruito nel XIX secolo e ci sono i negozi più glamour della città. Puoi prendere un caffè e andare per la tua strada. Ma prima di non dimenticare di seguire la tradizione, calpesta i testicoli del toro e fai una svolta a 360 ° ... senza vertigini!

5. Cimitero monumentale di Milano

Cimitero Monumentale di Milano - Tupungato

Devo andare in un cimitero a fare una passeggiata? Non si tratta di alcun cimitero, ma di tombe di alto livello artistico. È una specie di museo a cielo aperto con opere dal XIX secolo ai giorni nostri. Costruito nel 1866 per unificare i piccoli cimiteri intorno alla città, ha una superficie di 250.000 m². Le sculture e i templi ti lasceranno senza parole.

6. Giardini pubblici

Parco Sempione - Claudio Divizia

In italiano, Giardini Pubblici (puoi esercitarti prima di uscire di casa), è il secondo parco più grande della città dopo il Parco Sempione (situato accanto al Castello Sforzesco). Ha 160.000 m² ed è pieno di alberi e fontane d'acqua. Puoi passeggiare nel Museo di Storia Naturale o riposarti in questo fantastico polmone verde.

7. Piazza Mercanti

Piazza Mercanti - Anshar

È vicino al Duomo ed è ideale per viaggi nel tempo fino al Medioevo. A quel tempo non era niente di meno che nel centro commerciale e governativo di Milano. Alcuni dei luoghi da visitare in questo luogo sono i Palacios della Ragione, delle Scuole Palatine e dei Giureconsulti; la Loggia degli Osli e la casa di Panigarola.

8. Stazione centrale di Milano

Stazione centrale - Moreno Soppelsa

Potrebbe essere l'ultima cartolina che vedi di questa bellissima città italiana perché da lì i treni partono per le principali capitali d'Europa. Se non vai in un'altra destinazione puoi, anche se, guardarti intorno per ammirare le sue cupole in acciaio e metallo. Fu inaugurato nel 1931 e fonde diversi stili, ma in particolare Art Deco e Art Nouveau.

Puoi goderti una meravigliosa vacanza a Milano nel fine settimana, ma a una condizione ... il tempo non è permesso!

Video: Gli 8 quartieri più pericolosi di milano e dintorni (Ottobre 2019).