Cracovia: conosci quella bellissima città

¿Stai pensando di visitare Cracovia, una delle città più belle della Polonia? Smetti di pianificare il tuo viaggio e presta attenzione. Ti daremo alcuni consigli per goderti questo posto come merita, dal momento che è una popolazione spettacolare.

Cracovia è una delle città più belle della Polonia grazie al suo magnifico patrimonio medievale e all'enorme storia che ha ciascuna delle sue strade, dopo essere stato uno dei luoghi più puniti durante la seconda guerra mondiale. Una bellissima città che si trova a meno di duecento chilometri dalla Repubblica Ceca, nella parte sud-est del paese.

La fama di Cracovia

Sebbene, come abbiamo detto, l'invasione tedesca abbia sofferto molto durante la seconda guerra mondiale a causa del gran numero di ebrei che la abitavano, Cracovia è anche famosa per essere la patria di Papa Giovanni Paolo II, una figura molto importante nella Chiesa cattolica dell'ultimo quarto del XX secolo. Ma, inoltre, la sua parte medievale è considerata dall'UNESCO patrimonio dell'umanità.

Centro storico di Cracovia - Seqoya

Cosa visitare a Cracovia

Cracovia è una bellissima città polacca con un patrimonio immenso. Ci sono molti posti da visitare tra le sue strade e le aree di interesse. Tuttavia, faremo un breve riassunto dei più importanti. Da non perdere se vedi la città.

La zona medievale

Se ti avvicini alla parte storica di Cracovia, ci sono un certo numero di luoghi che sono assolutamente da vedere, come la Basilica di Santa Maria.

Inoltre, All'interno dell'area medievale, si trova la famosa collina di Wawel. Ospita la Cattedrale di Wawel e il Castello Reale, entrambi esempi chiari del passato della città e veramente belli.

Wawel Hill a Cracovia - Tomasz Mazon

Anche compreso nell'area storica e classica di Cracovia, da non perdere la Piazza del Mercato, una costruzione gigantesca e diafana di grandi proporzioni condita da splendidi edifici.

Se sei un amante dell'arte sacra, Cracovia è senza dubbio la tua migliore destinazione. È conosciuta come la "città delle 200 chiese", in riferimento all'enorme numero di edifici preparati per il culto cattolico. Inoltre, ci sono altri che obbediscono ad altre religioni. Vale a dire, l'architettura cristiana e altre confessioni sono molto ricche e varie nella zona.

La parte punita dalla seconda guerra mondiale

Inoltre, c'è un'altra parte di Cracovia che attira l'attenzione per la sua importanza vitale durante la seconda guerra mondiale e che ha segnato molto il futuro di questa città nel corso degli anni.

Senza dubbio, Una visita da non perdere nella tua visita a Cracovia è un approccio ad Auschwitz. Il tristemente famoso campo di concentramento nazista era il luogo in cui migliaia di ebrei morirono o furono uccisi.

Nel tentativo di non ripetere mai più un simile massacro, rimane quasi intatto ed è una fedele testimonianza di un'era buia e oscura della storia europea.

Campo di concentramento di Auschwitz - Mikael Damkier

Se visiti Cracovia in inverno e ti avvicini ad Auschwitz, soffrirai nella tua carne il terribile dolore degli ebrei lì concentrati. Vedrai le terribili torture a cui sono stati sottoposti, i loro pigiami deboli e sottili a malapena a riparo dalle temperature gelide, le camere a gas o le camere da letto in cui erano sovraffollati.

"Lo stesso nell'era delle lance e delle spade che nell'era dei razzi nucleari, la prima vittima è il cuore dell'uomo".

-Juan Paul II-

Inoltre, Cracovia mette in evidenza il quartiere ebraico di Kazimierz, un luogo oggi caratterizzato dalla sua atmosfera bohémien. Conserva molte vecchie sinagoghe e persino il ghetto ebraico, che fu testimone delle barbarie naziste durante la seconda guerra mondiale.

Sinagoga di Krazimierz - Pawel Kazmierczak

In questa zona di Cracovia, si possono rivivere passaggi del celebre e oscarizzato Elenco di Schindler, il lavoro del famoso Steven Spielberg sull'epopea di un uomo d'affari tedesco che ha cercato di salvare quanti più ebrei poteva.

Come puoi vedere, il passaggio della storia ha lasciato un segno indelebile su Cracovia, che ora è diventata una delle città più belle della Polonia e dell'Europa.

Farai bene se decidi di visitare questo fantastico posto pieno di ricordi ovunque. Senza dubbio, ognuna delle sue strade ha qualcosa da dire al visitatore, che va oltre i limiti della popolazione estatica per tutto ciò che è accaduto in quella parte del mondo.