Il Transiberiano, il treno più famoso al mondo

La Transiberiana non è solo il treno più famoso del mondo, ma è il percorso più lungo del pianeta, con 9.288 chilometri di itinerario. E tutto per un solo paese, per la Russia, da Mosca a Vladivostok, sulle rive del Pacifico. Attraversa sette usi del tempo, sebbene l'ora di Mosca sia sempre usata sul treno, un fatto molto importante per programmare le fermate.

Il viaggio completo e non-stop della Transiberiana dura sei giorni. Tuttavia, l'ideale è acquistare il biglietto con il diritto a diverse fermate, tra cui Ekaterimburg, negli Urali; Novosibirsk, già in Asia; Irukustsk, sulle rive del lago Baikal; Ulan Ude, dove parte il treno transmongolo, e Khabarovsk, vicino al confine settentrionale con la Cina.

Come acquistare il biglietto per la Transiberiana

Se lo acquisti tramite agenzie di viaggio, logicamente costa di più. Per salvare le tue commissioni può essere acquistato sul sito web delle ferrovie russe o presso la stessa stazione ferroviaria Yaroslavsky, a Mosca.

Stazione ferroviaria di Mosca - VLADJ55 / Shutterstock.com

Il prezzo di questi biglietti varia a seconda della classe, il più economico e popolare è il terzo. Dipende anche dal fatto che tu faccia l'intero viaggio o meno e dal numero di fermate che vuoi fare per approfittare del viaggio e visitare luoghi diversi. pertanto, È importante studiare bene il percorso per farlo su nostra misura.

Nella terza classe ci sono cabine con quattro letti e bagni in comune. C'è anche un bar. Ciò che non ci sono docce per così tanti giorni, ma invece ci sono macchine ad acqua calda per preparare caffè, tè o zuppe.

Inoltre,nelle fermate giornaliere che il treno effettua, la popolazione locale si avvicina ai carri per vendere i loro pasti tradizionali con pesce affumicato, lattine, bevande, pane e un po 'di tutto. In effetti, per alcuni luoghi queste vendite sono la principale fonte di reddito per i suoi abitanti.

Il passaggio degli Urali con il Transiberiano

La prima delle fermate transiberiane che si possono fare è nella città di Ekaterimburg, fondata nel 1723 per ordine dello zar Pietro il Grande, che gli diede il nome di sua moglie Caterina.

Stazione Ekaterimburg - N.Minton

Questa popolazione è stato trovato nel cuore degli Urali e rappresenta il passaggio tra Europa e AsiaIn effetti, a circa 14 chilometri dalla città, un monumento ricorda che entrambi i continenti si incontrano qui.

La più grande stazione transiberiana di Novosibirisk

La grande stazione ferroviaria di Novosibirisk non è la sua unica attrazione. In realtà, è la terza città più popolosa della Russia e ha diversi luoghi di enorme valore turistico e monumentale.

Novosibirisk - amadeustx

ci puoi visitare la Cattedrale di St. Alexander Nevsky o la più grande biblioteca di Siberia. Vale anche la pena visitare il Teatro Accademico dell'Opera e il Balletto di Stato, situato in Piazza Lenin e che è il più grande del paese.

Una città in Siberia: Irkutsku

Le pianure della Siberia danno il nome alla Transiberiana. Oltre a contemplare quel vasto e duro territorio dal treno sembra obbligato a fermarsi in una città della zona. Il più popolato di Irkutsku.

Transiberiana mentre attraversa il lago Baikal - Rory Cummins

Questa città, a tre giorni da Mosca, ha l'ulteriore attrazione che Si trova vicino al lago Baikal, la più grande massa di acqua dolce su tutto il pianeta. Da Irkustsku gli autobus partono per la città di Listvyanka, uno dei posti migliori per visualizzare gli imponenti paesaggi del Baikal.

Ulan Ude, lascia la Via Transiberiana di Pechino

In Ulan Ude puoi cambiare il percorso se lo desideri, da allora lì il transiberiano si collega con il transmongolo. Questa è un'altra ferrovia storica che attraversa la Mongolia raggiungendo la sua capitale, Ulan Bator, e da lì continua a Pechino.

"La lettura è il viaggio di coloro che non possono prendere il treno."

-Francis de Croisset-

Khabarovsk, la penultima tappa della Transiberiana

Troveremo la città di Chabarovsk dopo quasi 8.500 chilometri e circa 140 ore di viaggio. Cioè, sembra costretto a conoscerla e camminare un po '. In questo caso, la più grande attrazione è il Museo d'arte, dove spicca la sua collezione di icone di religione ortodossa.

Chabarovsk - Vishnevskiy Vasily

E per allungare un po 'di più le gambe, devi camminare lungo Amursky Boulevard, Lenin Square e Utes. Sono luoghi per fare acquisti, entrare in un ristorante e sorseggiare un drink prima di tornare nella nostra cabina nella Transiberiana.

Fine del viaggio transiberiano: Vladivostok

La fine della rotta transiberiana è davvero interessante. La città di Vladivostok ha molte attrazioni, che sicuramente vuole incontrarsi dopo un viaggio intenso quanto lungo.

Abbiamo raggiunto il Pacifico, il Mar del Giappone, quindi ha un grande porto. Ma il fascino della città sta nella combinazione del mare con l'ambiente montuoso delle colline circostanti. Anche se il centro città è anche molto interessante e dopo diversi giorni di treno sembra che la cosa più appropriata sia scoprirlo in profondità.

Vladivostok - Vladimir Arndt

A Vladivostok puoi goderti luoghi come il Museo Regionale dell'Arsenev, la fortezza, il teatro Maxim Gorki, la Hall of Fame of Battles o il vecchio Museo dell'Automobile. E se lo desideri, puoi fare un'escursione nella mitica penisola di Kamchatka, ideale per completare la fase finale della Transiberiana.