6 angoli essenziali della Cantabria

La Cantabria, nel nord della Spagna, è una destinazione di viaggio ideale. La Terra infinita, come annunciato da una nota campagna pubblicitaria, è un paradiso naturale pieno di storia, cultura e tradizioni, con paesaggi incredibili e possibilità per tutti i gusti.

Anche se ci sono molti posti e luoghi che possono essere goduti in CantabriaCi sono alcuni che sono essenziali. Ecco alcuni di quegli angoli che non puoi perdere quando visiti questa meravigliosa regione.

1. Parco naturale dei Collados del Asón

colline dell'Asson - David Pegzlz

Nella parte più orientale della Cantabria si trova il Parco Naturale dei Collados del Asón. È una destinazione fondamentale per gli amanti della natura e in cui escursionisti, speleologi, scalatori e canoisti possono divertirsi a sviluppare il loro hobby.

In questo parco è possibile effettuare numerosi percorsi, entra nella Grotta di Coventosa, scende il fiume Asón o scala le vie ferrate del Cadice o El Risco.

Nella parte più alta è il Puerto de los Tornos, un punto di vista che ti permetterà di vivere una bellissima esperienza sia di giorno che di notte.

2. Parco naturale di Cabárceno

Parco Cabárceno - LFRabanedo

Nel Parco Cabárceno, gli animali vivono in semi-libertà in quella che era una vecchia miniera di estrazione del ferro. Oltre a vedere gli animali ci sono attività espositive e percorsi botanici che ti permettono di vedere diversi tipi di piante.

3. Monumento naturale delle sequoie di Monte Cabezón

Monte Cabezón - Pedro M. Martínez Corada / commons.wikimedia.org

Il Monumento Naturale delle Sequoie di Monte Cabezón si trova nel comune di Cabezón de la Sal. Le sequoie di Monte Cabezón sono state dichiarate Monumento Naturale con Decreto nel 2003.

Questo posto fantastico ha una superficie di 2.47 ettari e è popolato da 848 piedi di Sequoia sempervirens e 25 piedi di Pinus radiata. Questo monumento naturale è il risultato dell'esperimento in cui una specie completamente estranea all'area si è adattata perfettamente all'ambiente.

4. La grotta di Soplao

Grotta di Soplao - María Jesús Tomé / commons.wikimedia.org

La grotta di Soplao è la più famosa delle grotte della Cantabria. Si trova nei comuni di Valdáliga e Rionansa, vicino a San Vicente de la Barquera. Al suo interno ospita una delle più alte concentrazioni di stalagmiti eccentrici al mondo.

La grotta di Soplao fu scoperta all'inizio del XX secolo, a causa dello sfruttamento delle miniere della Florida. Questa grotta è considerata una delle grandi meraviglie della geologia. È stato aperto al pubblico dal 2005, anche se solo una parte può essere guidata.

I visitatori possono godere di un tour spettacolare poiché, oltre al suo valore geologico, la grotta e i suoi dintorni ospitano un eccezionale patrimonio di archeologia industriale mineraria, con oltre 20 chilometri di gallerie.

5. Santillana del Mar

Santillana del Mar - Roberaten

Santillana del Mar è uno dei villaggi più turistici e più visitati della Cantabria. Ha un complesso storico medievale di grande valore, considerato uno dei più belli di Spagna. La città fu dichiarata complesso storico-artistico nel 1889.

I punti salienti includono la Collegiata e il Chiostro del XII secolo, la Plaza Mayor de Ramón y Pelayo, l'Eremo di Santa Justa e vari musei. Le strade belle e pittoresche, come Santo Domingo o Juan Infante, ti trasferiranno in un'altra epoca.

Nelle vicinanze si trova la famosa grotta di Altamira, una cavità naturale che conserva uno dei più importanti cicli pittorici e artistici della Preistoria. Anche se qualcosa che vale la pena vedere, la tua visita è limitata a una visita settimanale per cinque persone con un rigoroso protocollo di abbigliamento e illuminazione.

«Dopo Altamira, tutto sembra decadente»

-Pablo Ruiz Picasso »-

Se non puoi visitare le grotte, non ti preoccupare, hai una buona alternativa.Visita il Museo Altamira e potrai avvicinarti a questo famoso sito preistorico.

6. Pentole

Pentole - Nella

Potes è un altro dei borghi più belli della Cantabria, noto come la città dei ponti e delle torri. Il fascino di questa piccola città, circondata da montagne, risiede nel suo aspetto antico, nel suo paesaggio e nei suoi pittoreschi ponti e torri.

La Villa de Potes è un complesso storico che evidenzia la Torre del Infantado, sede del Consiglio Comunale. Ma la città conserva numerosi edifici di grande interesse.

La Cantabria ha molti altri angoli meravigliosi, perfetti da godersi in buona compagnia. Niente di meglio che organizzare un viaggio e scoprirli da soli.

Video: Le marche degli angoli Creare il cerchio I Guardiani delle Torri (Ottobre 2019).