Gli arabi e la loro impronta in Spagna

Il prodotto del patrimonio culturale del dominio arabo esistente in Spagna è impressionante. Partirono come monumenti legacy con un'architettura ricca di raffinatezza artistica che rappresenta tutto lo splendore di una civiltà.

Possiamo trovare palacios, moschee e fortezze come segno di un'era fondamentale in Spagna, che sono ancora alcuni dei monumenti più visitati del paese. Qui abbiamo 8 grandi monumenti arabi in Spagna.

Monumenti arabi in Spagna

1. Moschea di Cordova

Moschea di Cordova - Ivan Bastien

La moschea di Cordova, originariamente basilica visigota, e costruita tra il 786 e il 988,È uno dei monumenti arabi in cui si trova architettura religiosa. La sua caratteristica più importante è il numero di colonne nel suo spazio di culto.

EÈ un tempio di straordinaria bellezza, attualmente ospita la Cattedrale dell'Assunzione di Nostra Signora. Traboccante di bellezza anche alle sue porte e soprattutto nel suo delizioso mihrab che indica la direzione della Mecca.

2. L'Alhambra di Granada

Alhambra di Granada - S. Borisov

Se vuoi sentire l'eredità degli arabi, un riferimento all'architettura e all'arte musulmana è el complesso dell'Alhambra di Granada. È il miglior palazzo arabo del mondo e uno dei monumenti più spettacolari del pianeta.

La residenza della corte del regno nasride cHa una ricca decorazione interna e spettacolari giardini e fontane, che servono per il godimento dei sensi.

L'Alhambra era l'ultimo territorio che gli arabi tenevano sulla penisola, dovendo lasciarlo nel 1492.

3. Il Generalife

Il Generalife di Granada - Martchan

Il Generalife si trova vicino all'Alhambra, questo è il villaggio che i re musulmani usavano come luogo di svago e riposo, dove spiccano i sistemi di canalizzazione dell'acqua utilizzati.

Il generalife ha una bellezza che risiede nell'armonia e delicatezza della distribuzione di spazio e la cura di giardini, terrazze e piscine.

«Granada, ultimo manicomio della vita stanca. Giardino eterno, mostra tracce, che abbiamo ancora, del paradiso in pochissimi luoghi privilegiati sulla terra.

-Chateaubriand-

4. Castello di Gormaz

Castello di Gormaz, Soria - LianeM

Castello di Gormaz, situato a Soria,è un'imponente fortezza musulmana del IX secolo. Fu costruito su un'altra fortezza precedente, presumibilmente cristiana. La prima cosa che vedi è un doppio arco a ferro di cavallo all'ingresso che mostra le sue origini arabe.

Fu uno dei principali punti di forza utilizzati nella difesa musulmanacontro i regni cristiani del nord e la più grande fortezza europea del suo tempo.

5. Alcazar reale di Siviglia

Alcazar reali di Siviglia - Francesco R. Iacomino

Los Reales Alcázares de Sevilla è un palazzo murato di origine medievale dichiarato Patrimonio dell'Umanità nel 1987. Qui Possiamo trovare diversi stili architettonici: islamico, mudéjar e gotico. In successive modifiche furono aggiunti elementi barocchi e rinascimentali.

Questo posto È uno dei monumenti arabi più impressionanti in Spagna, È decorato in legno e gesso con splendidi mosaici, che lo rendono un sito di squisita bellezza.

6. L'Aljafería de Zaragoza

La Aljafería, Saragozza - Francisco Javier Gil

L'Aljafería de Zaragoza, un altro dei monumenti meglio conservati in Spagna, È uno dei palazzi più complessi che esistono. I re d'Aragona ne fecero il loro palazzo dopo la riconquista.

Questa fortezza araba ha subito diverse riforme dalla sua costruzione. Dall'esterno può essere visto come un castello cristiano, ma di ammaccaturaRo ha tutti gli ornamenti di una fortezza musulmana: archi a lobi e un cortile la cui origine è chiaramente moresca.

7. L'Alcazaba di Malaga

Alcazaba, Malaga - Philip Lange

L'Alcazaba di Malaga, che in arabo significa cittadella, è progettato come come un recinto concentrico a parete, con torri difensive che la rendono una delle opere militari della cultura islamica che ha resistito nel tempo.

Dagli elementi visibili oggi, l'importanza della piazza può essere discussa e ferma può essere apprezzato i suoi spazi Design urbano, con porte, archi e il vecchio quartiere residenziale.

Ma cos'altro Highlights è l'unione perfetta tra un edificio che è servito a difendere il luogo e la bellezza delle sue stanze e dei suoi giardini.

8. Giralda di Siviglia

Cattedrale e Giralda, Siviglia - Artur Bogacki

La Giralda, noto anche come il campanile della Cattedrale di Santa Maria de la Sede, è un simbolo della città di Siviglia, All'inizio era il minareto della moschea.

Fu per molti secoli la torre più alta in Spagna e uno degli edifici più alti e famosi in tutta Europa.

Nell'attuale torre, La costruzione musulmana può essere evidenziata neli due terzi inferiori, facilmente riconoscibile per i suoi caratteristici ornamenti arabi, mentre il terzo superiore è del XVI secolo e sorse per ospitare le campane dell'attuale cattedrale, in modo che la sua architettura sia rinascimentale.

Come possiamo vedere, l'eredità araba è evidente nei monumenti più impressionanti della Spagna, non dimenticare di visitarli e ammirare la loro cultura e architettura rappresentativa di un'intera civiltà.

Video: Romae Historia - ROMA IN SPAGNA - Alberto Angela (Ottobre 2019).