I 3 posti più belli della Catalogna

La Catalogna è una delle comunità in Spagna dove il turismo mette in evidenza la migliore versione dei suoi angoli magici. Il viaggiatore troverà qui villaggi di pescatori unici, spiagge esotiche e persino il più bello dei Pirenei

Inoltre, La Catalogna ospita modernità e storia all'unisono, che la rende una regione poliedrica in Spagna. Ti invitiamo a scoprire un po 'di più della Catalogna e mostrarti in modo che possa essere una tappa obbligatoria per un nuovo viaggio indimenticabile.

1. Cadaqués

Cadaqués, Girona - marlee

Questo villaggio di pescatori in Catalogna si trova sulla penisola del Capo di Creus. Inoltre, è uno dei luoghi più simbolici della Costa Brava a Girona. A Cadaqués ci sono spiagge affascinanti e molto richieste dai turisti in qualsiasi momento dell'anno.

Cadaqués è stato il luogo di ispirazione per decenni per i geni del mondo artistico come Picasso, Dalí e persino Marcel Duchamp. Nel centro storico è possibile visitare una varietà di musei e gallerie d'arte che denotano il grande movimento artistico e culturale che abita questa città. La Casa-Museo Salvador Dalí è una tappa obbligatoria.

«Viaggiare è essenziale e sete di viaggio, sintomo netto dell'intelligenza».

-Enrique Jardiel Poncela-

Oltre alle sue pittoresche strade e case in stile molto mediterraneo, Cadaqués è un sito in cui si trovano siti archeologici e spazi abbondanti in cui la natura svolge un ruolo vitale.

2. Montserrat

Monastero di Montserrat, Barcellona - Joseph Sohm

Montserrat è una città catalana circondata da cime rocciose che le conferiscono un'aria maestosa. Il nome di questo luogo deriva dalla lingua catalana e quando tradotto significa "Monte Serrado". Questo perché le sue cime gli danno un'apparenza di sega.

Senza dubbio, Montserrat è il luogo ideale per gli amanti della natura. Questa città è visitata dagli escursionisti per praticare sport estremi e scalare le sue alte vette. Durante il tour del Parco Naturale di Montserrat il viaggiatore troverà un museo a cielo aperto, oltre a varie specie di piante esotiche e uniche per deliziare la vista.

Per i viaggiatori che si collegano di più con la spiritualità è l'abbazia benedettina. Questo è il luogo in cui si concentra un pellegrinaggio che si svolge da secoli. In cima al Parco Naturale della Montagna di Montserrat si trova questo santuario, dove viene venerata la vergine Moreneta, un'immagine in stile romanico risalente al XII secolo.

3. Lago di Banyoles

Lago Banyoles, Girona - funkyfrogstock

Questo lago è elencato come il più grande in Catalogna. È stato formato 250.000 anni fa ed è di origine carsica e tettonica. Studi del secolo scorso affermano che il modo in cui l'acqua raggiunge questo luogo è di origine sotterranea e non per mezzo di straripamenti di fiume.

Il lago di Banyoles è l'ideale per gli sport acquatici come il kayak e la vela. Inoltre, puoi anche praticare canottaggio, canoa e sci d'acqua. Questo posto è ancora più impressionante perché abita in un affascinante ecosistema che lo rende il luogo perfetto per il turismo rurale.

Molteplici leggende si sono formate intorno al lago Banyoles. Alcuni affermano che nelle loro profondità ci sono mostri marini oscuri, così come il mistero che contiene l'origine delle loro acque.