Liechtenstein: attrazioni di un piccolo paese

Gli stessi abitanti del Liechtenstein chiamano la loro patria il piccolo paese e la sua capitale, Vaduz, la piccola città. Ed è quello stiamo parlando uno dei territori più piccoli d'Europa, con 160 km2, e il sesto paese più piccolo del mondo. Dimensioni che non impediscono di trovare numerose attrazioni sulla sua superficie.

Vaduz, la capitale del Liechtenstein

Vaduz è la principale città di riferimento nel Liechtenstein. Contiene alcuni degli emblemi di questo principato dell'Europa centrale, che confina con Austria e Svizzera. Senza dubbio La grande attrazione di Vaduz è il suo castello, costruito nel Medioevo, ma che oggi è molto modificato dalle riforme attuate nel corso dei secoli XVI e XVII.

Castello di Vaduz - Boris Stroujko

Oltre a visitare il castello, a Vaduz è anche essenziale passeggiare per il suo centro storico, ottimamente ben conservato.

In lui numerose taverne e ristoranti aprono le loro porte assaggiare la sua cucina locale, che logicamente è strettamente legata a quella dei vicini svizzeri e austriaci. Ma in Liechtenstein, oltre alle gustose birre, vengono prodotti anche ottimi vini.

D'altra parte, a Vaduz puoi visitare due dei grandi musei. Da un lato, il Liechtenstein Art Museum, situato in un edificio moderno che ospita una delle più antiche collezioni d'arte private del continente. E d'altra parte è il Museo Filatelico o Briefmarkenmuseum, uno dei tesori nazionali che riunisce gli appassionati di francobolli provenienti da tutto il mondo.

Altre città attraenti del Liechtenstein

Il grande vantaggio del Principato del Liechtenstein è quello rimaniamo dove siamo, tutte le attrazioni del paese sono vicine. Ad esempio, la città di Balzers con il suo castello di Gutemberg e la cappella di San Pedro si trovano a soli 8 chilometri dalla capitale. E le rovine romane che sono conservate nella città più popolosa del paese, Schaan, sono circa 3 chilometri a nord.

Castello di Gutemberg a Balzers - Miguel Cabezón

Altri luoghi interessanti sono i pittoreschi villaggi di Bendern, Mauren o Rugell, tutti molto vicini. O le città di Triesen o Plaken, entrambe proprietarie di scafi storici pieni di monumenti antichi in cui abbondano case borghesi o cappelle religiose.

Liechtenstein, un paese alpino

Ma se i centri urbani del Liechtenstein sono attrazioni culturali di grande interesse, non dobbiamo dimenticarlo Questo paese è un territorio montuoso nel cuore della catena montuosa alpina.

Lo sport e il turismo naturalistico si incontrano qui durante tutto l'anno. Mentre in estate il paesaggio diventa il luogo ideale per praticare sport come l'escursionismo, in inverno lo sci, nelle sue diverse modalità, è il re indiscusso.

Le Alpi in Liechtenstein - lucarista

In questo modo In inverno una destinazione molto apprezzata in Liechtenstein è Malbun. C'è la principale stazione sciistica alpina del paese e gli autobus partono costantemente dalla capitale per questa zona nel sud-ovest del principato. Se invece preferisci praticare lo sci nordico o di fondo, il posto più adatto è Steg.

"Non è più chi diventa più alto, ma chi è influenzato dalla bellezza che lo circonda, si sente più intensamente."

-Maurice Herzog-

Se il viaggio in Liechtenstein è in estate e vuoi percorrere i sentieri di montagna devi andare a Triesenberg. Lì, lo sport nella natura e le fotografie di paesaggi si combinano con la visita di questa città, dove c'è un fantastico museo di arte contemporanea.

Triesenberg - Marekusz

Curiosità del Principato del Liechtenstein

La peculiare storia feudale di questo territorio che lo ha reso oggi uno stato sovrano e la sua situazione geografica all'interno del continente europeo ha reso alcune peculiarità che è essenziale conoscere prima di viaggiare lì. Da un lato È un territorio la cui lingua ufficiale è il tedesco, sebbene sia un dialetto germanico molto personale.

Liechtenstein - g215

E d'altra parte, non è uno stato dell'Unione Europea e quindi la sua valuta ufficiale non è l'euro, ma il franco svizzero. Tuttavia, è un paese collegato allo Spazio economico europeo. Una categoria che non ha la Svizzera, con cui condivide la valuta e con la quale ha dovuto ridefinire la sua politica doganale.

Ma se c'è qualcosa che unisce questi due peculiari paesi alpini, è quello sia il Liechtenstein che la Svizzera sono, in pratica, paradisi fiscali nella zona più ricca del continente.

Video: Geography Now! ISRAEL (Ottobre 2019).