7 luoghi di interesse a Mosca

Mosca, la capitale della Russia, è una città bellissima e immensa. È la seconda città più popolosa d'Europa, con circa 12 milioni di abitanti. In esso si sono verificati importanti eventi politici, scientifici, economici e culturali, sia nel paese che nella regione.

Ecco 7 posti a Mosca che dovresti visitare se arrivi nella capitale russa.

1. Teatro Bolshoi

Il suo nome significa "grande teatro" in russo. Il primo edificio fu inaugurato nel 1780.

Teatro Bolshoi - Catarina Belova / Shutterstock.com

Ha subito tre incendi, il primo nel 1805. Ricostruito nel 1808, l'edificio fu nuovamente incendiato quattro anni dopo, prodotto delle guerre napoleoniche. Dopo la guerra, il teatro fu costruito nella piazza Teatralnaya, dove si trova attualmente. Nel 1853 l'edificio fu in gran parte danneggiato da un altro incendio e infine ricostruito nel 1856.

Il teatro Bolshoi è un'importante icona culturale russa e di grande importanza in tutto il mondo. Il valore dei biglietti oscilla tra € 130 e € 195.

2. Piazza rossa

Fu fondata nel XV secolo. Il suo nome attuale deriva dalla parola "krasnyi", che nell'antico russo significa "bello", sebbene nell'attuale russo sia tradotto come "rosso".

Piazza Rossa - Zarya Maxim Alexandrovich / Shutterstock.com

Nel corso del XX secolo la Piazza Rossa è stata un importante punto di incontro per varie attività, dalle dimostrazioni alle sfilate o ai concerti militari.

Intorno alla Piazza Rossa sono importanti edifici come la Cattedrale di San Basilio, il Museo di Storia dello Stato, il centro commerciale GUM e il Mausoleo di Lenin.

3. Cremlino

È un insieme di edifici composti da cattedrali, chiese e palazzi. La sua origine risale al 1156, quando il principe Yuri Dolgoruki ne ordinò la costruzione.

Alla fine del 15 ° secolo, i muri di pietra bianca furono sostituiti da quelli che possiamo vedere oggi. Queste mura hanno 20 torri in mattoni. La sua torre più alta, la Trinità, consente l'accesso al recinto.

Kremlim - Valery Shanin / Shutterstock.com

Nel corso dei secoli diversi tipi di edifici sono stati costruiti al Cremlino. La costruzione più recente è il Palacio de Congresos, eretto nel 1961.

L'accesso al Cremlino viene effettuato prima dell'acquisto di un biglietto che costa circa € 9.

4. Cattedrale di Cristo Salvatore

Questa enorme cattedrale appartiene alla Chiesa ortodossa russa. Fu costruito nel XIX secolo in onore della vittoria russa su Napoleone. Per la sua costruzione furono necessari circa 40 anni e fu aperto al culto nel 1883.

Cattedrale di San Salvador - cesc_assawin / Shutterstock.com

Nel 1931 fu demolito sotto l'ordine di Stalin per costruire il Palazzo dei Soviet,ma la seconda guerra mondiale rese le opere rimaste incompiute. Nel 1994, la cattedrale fu ricostruita.

La Cattedrale di Cristo Salvatore si trova sulle rive del fiume Moskva e vicino al Cremlino. La parte più alta raggiunge 103 metri e la sua superficie è di 6.805 m2. Sulla strada per la sala principale ci sono pannelli di marmo in cui è possibile vedere dipinti che mostrano vittorie militari russe.

L'accesso alla cattedrale è gratuito e può essere fatto con una guida.

5. Arbat Street

Questa è una delle strade più antiche della città di Mosca. È diviso in Old Arbat e New Arbat. Ha una lunghezza di circa un chilometro.

Arbat Street - Xiquinho Silva / Flickr.com

Dal 18 ° secolo, Arbat Street è stata caratterizzata come una dimora di aristocratici, scrittori, artisti e poeti. Oggi è considerata una delle strade più bohémien della città. Artisti di strada, come ritrattisti e musicisti, fanno parte di questo posto.

6. Fiume Moscova

Ha una lunghezza di 502 chilometri. La parte del fiume che attraversa la città da nord-ovest a sud-est ha una lunghezza di 80 chilometri.

Puoi navigare sul fiume Moskva per buona parte dell'anno, ma nella stagione invernale è impossibile, poiché il fiume si congela.

Moscova River - pedrosala / Shutterstock.com

Una delle attività consigliate per conoscere la città è fare una crociera sul fiume. Dura circa 1 ora e 30 minuti e ha un valore di circa € 10 per adulto e € 4 per bambini.

7. Le colline di Vorobyovy (Vorobyovy Gory)

Il suo nome significa "Sparrow Hills". Queste colline si trovano sulla riva destra del fiume Moskova. Questo è uno dei punti più alti della città, che misura circa 220 metri.

Vorobyoby - Pavel L foto e video / Shutterstock.com

Ecco il santuario naturale statale di Vorobyovy, creato per proteggere la zona selvaggia della città. Si trovano anche alcuni istituti appartenenti alle Accademie di scienze russe e all'edificio principale dell'Università statale di Mosca.

"Chiunque voglia capire la Russia deve vedere Mosca dalle Sparrow Hills".

-Antón Chekhov-

La capitale russa è una città piena di angoli meravigliosi, con una grande storia e il mistero strano. Conoscerlo a fondo può richiedere molto tempo e un buon modo per iniziare è attraversare questi sette luoghi che ti abbiamo mostrato.

Video: Mosca guarda all'Artico con un interesse strategico (Settembre 2019).