3 posti segreti a Londra

Londra, la capitale del Regno Unito, è una delle città più visitate al mondo per la gamma di possibilità offerte ai turisti. Consente a ogni visitatore di sognare ad occhi aperti e vivere esperienze senza pari. Per questo motivo, Londra non è altro che un cuore che batte a mille all'ora.

Mentre questa città britannica ha attrazioni turistiche di vario genere, esiste un paradiso segreto lontano dagli occhi di molti visitatori. Per trovare gli angoli magici di Londra, è necessario entrare nell'anima della città. E ogni passaggio sarà un momento di scoperta.

«Londra va oltre ogni limite o convenzione. Contiene tutti i desideri o le parole che sono mai stati espressi, ogni azione o gesto non è mai stato fatto, tutte le dichiarazioni dure o nobili mai espresse. È illimitato È London Infinite. »

-Peter Ackroyd-

poi Guideremo il lettore verso i luoghi più segreti e nascosti di Londra. Quei siti che passano inosservati e che sono immersi nelle profondità della cultura di Londra. Sarà un viaggio magico alla scoperta della parte più profonda di una città che offre molte sfumature:

1. Il tunnel di Leake Street

Leake Street Tunnel - EQRoy / Shutterstock.com

Un luogo che passa inosservato a Londra è la Leake Street, chiamata anche dai londinesi "Banksy Tunnel". Si trova dietro il London Eye e ospita vari graffiti di artisti che disegnano tratti quotidiani ispirati a questa arte urbana.

Il nome di questo tunnel è stato creato in omaggio al famoso artista Banksy,creatore nel 2008 di una mostra di arte urbana chiamata "Cans Festival". Banksy ha invitato più di 30 artisti a creare graffiti e da allora ha ospitato questa forma di espressione artistica.

Questo tunnel è lungo 300 metri e si trova in profondità nei binari del treno Waterloo. Questa parte della città mostra una Londra più alternativa, che trasforma le sue mura in arte e invita i turisti a visitare i suoi angoli più suggestivi.

2. Neal's Yard Square

Neal's Yard - marzia franceschini / Shutterstock.com

Un nascondiglio molto colorato che è nascosto agli occhi dei visitatori è Neal's Yard. Situato nel quartiere londinese di Convent Garden, questo è un ambiente pittoresco in cui la storia della cultura hippy di Londra è stata congelata nel tempo.

Il creatore di questa piazza era uno scrittore di nome Nicholas Saunders, che era un difensore del movimento hippie e uno stile di vita nuovo, più naturale e orientato nuova era. Negli anni '70, Neal's Yard era la scena di gruppi hippy, che tenevano riunioni su base ricorrente per condividere gli ideali.

Le facciate degli edifici e le loro finestre sono di diversi colori. Inoltre, le case sono viste con ornamenti di fiori e piante. Neal's Yard è circondato da negozi che simboleggiano l'era hippie di Londra. Alcune delle attività più importanti del luogo sono:

  • Negozio di medicina alternativa
  • Dove vendono cibo sano
  • Cosmetici naturali
  • libreria nuova era
  • Parrucchiere dove l'ultima moda è acconciature psichedeliche.

3. Il ponte di rotolamento

The Rolling Bridge - Loz Pycock / Flickr.com

Il Rolling Bridge è uno dei ponti più originali di Londra e del mondo. Ciò presenta la peculiarità di rotolare sotto forma di un ottagono. Di solito, il venerdì alle 12:00 inizia a prendere questa forma e impiega 3 minuti per trasformarsi completamente.

Il ponte fu progettato da Thomas Heatherwick, che decise di creare una struttura completamente originale per la città di Londra. Il Rolling Bridge è stato creato sulla base di legno e acciaio. Inoltre, è lungo circa 12 metri e si trova nella zona di Westminster.

Il ponte viene arrotolato in modo completamente automatico ed è esso stesso un'opera d'arte da osservare. Molti turisti potrebbero non conoscere il Rolling Bridge, ma fa sicuramente parte delle curiosità che popolano Londra.

Video: Assassin's Creed Syndicate segreti di londra whitechaple 3 (Novembre 2019).

Loading...