Un weekend a Parigi: cosa vedere e fare

Parigi, la città della luce, la città dell'amore. Indubbiamente, chi visita Parigi diventa una persona appassionata che cammina per le sue strade, impregnata di storie di amore e crepacuore. Parigi è più della Torre Eiffel, è un polmone che respira romanticismo e sguardi furtivi lungo la Senna.

Visitando durante un fine settimana la città garantisce al turista un viaggio da sogno. A Parigi ci sono molte avventure e una passeggiata per le sue piazze, musei, monumenti e giardini sarà senza dubbio un viaggio meraviglioso.

Viaggiare solo 3 giorni a Parigi può essere effimero, ma garantisce momenti indimenticabili e il visitatore porterà sempre con sé un pezzo di città nel suo cuore. Ecco una serie di luoghi per scoprire il più straordinario della capitale della Senna e goderti l'esperienza al massimo:

Palazzo del Lussemburgo

Palazzo del Lussemburgo, Parigi - Alexander Demyanenko / Shutterstock.com

Il palazzo fu progettato nel 1615 per ordine di María de Médicis ed è attualmente la sede del Senato francese. I giardini del Palazzo del Lussemburgo sono i più suggestivi e popolari di tutta Parigi. Inoltre, turisti e parigini si avvicinano a questi giardini ogni giorno per godersi momenti di svago e riposo.

È il luogo ideale per le famiglie, qui i bambini possono godersi un teatro di marionette e le famose barche che si trovano nel lago che circonda i giardini. Inoltre, È il luogo perfetto per godersi un picnic in coppia o con gli amici. Molti scrittori hanno visitato questo luogo per ispirazione.

Parigi è come un cuore che batte sempre; non è il posto dove vivo; È qualcos'altro Sono installato in questo luogo dove esiste una specie di osmosi, un contatto biologico vivente. Dico che Parigi è una donna; ed è una donnina della mia vita.

-Julio Cortázar-

Varie statue e monumenti sono ospitati nei giardini del Lussemburgo. Inoltre, i turisti possono trovare numerose sedie di metallo che circondano il luogo per rilassarsi e apprezzare la vista maestosa. È un angolo perfetto per coloro che hanno trascorso l'intera giornata passeggiando per la città.

La Senna

Senna, Parigi - Nastiamed / Shutterstock.com

Un viaggio a Parigi non può essere completo senza visitare il famoso fiume Senna. Da esso puoi apprezzare la bellezza della Torre Eiffel e i turisti più entusiasti della «donna di ferro» potranno arrampicarsi attraverso i suoi diversi livelli per apprezzare una vista impressionante di tutta la città di Parigi.

Dopo aver visitato la Senna e la Torre Eiffel, il visitatore può recarsi nel Quartiere Latino, dove troverai la gastronomia più varia di Parigi. Questo quartiere ospita numerosi bar, ristoranti e discoteche. Un'area bohémien che è anche il cuore del movimento intellettuale della città.

Strade di Parigi

Champs Elysees, Parigi - Samot / Shutterstock.com

Avendo solo un fine settimana per scoprire tutti gli angoli che offre la capitale della Senna, i turisti possono visitare solo i luoghi più emblematici e i loro dintorni. Camminare a Parigi è il modo migliore per conoscere l'intera città e dare la migliore prospettiva al viaggiatore che vuole sapere tutto in breve tempo.

Coloro che visitano la capitale si renderanno conto che in breve tempo troverete luoghi con la migliore cucina, da allora a Parigi vengono prodotti più di 400 tipi di formaggi e milioni di ristoranti che la persona che viaggia vedrà subito dopo aver lasciato l'hotel.

Notte a Parigi - Rrrainbow / Shutterstock.com

Un'opzione molto interessante per coloro che hanno poco tempo per visitare la città è viaggiare in bicicletta.Ciò farà risparmiare tempo e visiterà un numero maggiore di siti, tra cui musei emblematici della città come il Louvre.

Inoltre, Parigi è la città delle belle artiPercorrere le sue strade significa trovare artisti di ogni genere lungo il percorso, come pittori o musicisti. Questi possono creare un ritratto del viaggiatore che è il miglior ricordo della tua visita a Parigi o deliziarti con un bellissimo brano musicale che contrasta perfettamente con l'atmosfera parigina.

Video: 3 giorni a Parigi : cosa vedere e fare assolutamente! il mio Viaggio a Parigi (Settembre 2019).